Fisioterapia, ultrasuoni, laserterapia, galvanizzazione, elettroforesi, terapia ad alta frequenza in odontoiatria

FisioapparatoLa fisioterapia è attivamente utilizzata per trattare molte malattie. È prescritto per il trattamento di articolazioni, vasi sanguigni, lesioni e raffreddori. Con i progressi della scienza e della tecnologia, appaiono sempre più nuovi metodi e metodi di trattamento fisiologico, così come quelli esistenti vengono migliorati.

La terapia delle malattie dentali è di natura specifica, ma anche qui aiuta l'uso della fisioterapia. Tale terapia è principalmente finalizzata all'eliminazione dei sintomi della malattia di base e contribuisce quindi a una pronta guarigione.

Contenuto

  • Cos'è la fisioterapia in odontoiatria
  • Metodi di trattamento
    • Elettroterapia
    • Campi elettromagnetici
    • Fototerapia
    • Magnetoterapia
    • Terapia ad ultrasuoni
    • Terapia del calore
    • Massaggio
    • Effetti terapeutici della fisioterapia
  • Indicazioni e controindicazioni
  • Vantaggi e svantaggi
  • Opinioni dei dentisti sulla fisioterapia

Cos'è la fisioterapia in odontoiatria

La fisioterapia implica un effetto terapeutico che utilizza correnti, luce, ultrasuoni e altri metodi per accelerare il processo di guarigione. Una varietà di metodi di trattamento fisiologico consente di far fronte in modo rapido ed efficiente a gravi malattie dentali.

instagram viewer

L'applicazione principale della fisioterapia riguarda vari processi infiammatori. cavità orale, così come il trattamento riabilitativo dopo interventi chirurgici. Può servire come trattamento aggiuntivo per accelerare il processo di guarigione e come metodo di terapia separato per alcune patologie.

Fisioterapia

Metodi di trattamento

Vari metodi di terapia fisiologica sono utilizzati in odontoiatria. Ognuno di loro è buono a modo suo e può aiutare in un caso o nell'altro. La scelta dei fondi dipende dalla gravità della malattia, dai suoi sintomi e dal grado di impatto richiesto sul focus della malattia.

Elettroterapia

L'uso dell'elettroterapia in odontoiatria è relativamente recente.

Esistono diversi tipi di elettroterapia:

  • esposizione a corrente elettrica a bassa tensione costante (zincatura, elettroforesi);
  • esposizione a correnti impulsive di bassa frequenza e bassa tensione (correnti diadinamiche, sinusoidali, fluttuanti e impulsive);
  • esposizione a correnti alternate di alta frequenza (darsonvalizzazione, diatermocoagulazione);

Questa procedura viene eseguita utilizzando un apparato da cui scorre una corrente attraverso elettrodi speciali. Gli elettrodi vengono applicati alla posizione della patologia. Le guarnizioni sono poste tra l'elettrodo e la pelle, che, a seconda del tipo di elettroterapia, vengono inumidite con acqua o una soluzione medicinale.

L'elettroterapia può essere eseguita nelle seguenti aree:

  • linguaggio;Elettroterapia
  • guance;
  • labbra;
  • gengive;
  • articolazione della mascella inferiore;
  • seni della mascella superiore.

Quando esposto alla corrente in varie aree, l'afflusso di sangue e il drenaggio linfatico sono migliorati, la rigenerazione dei tessuti è accelerata. L'uso aggiuntivo di farmaci accelera il processo di rimozione dell'infiammazione e di guarigione della cavità orale.

Campi elettromagnetici

In odontoiatria viene spesso utilizzato il riscaldamento di zone patologiche con l'aiuto di campi elettromagnetici. Fondamentalmente vengono utilizzati due tipi:

  • campo elettrico ad altissima frequenza (UHF);
  • campo elettrico ad altissima frequenza (microonde).

Nella prima variante, il riscaldamento viene effettuato utilizzando piccole piastre del condensatore. Le placche sono attaccate lungo il tegumento della pelle e lasciano una piccola distanza di 1-2 cm. Il riscaldamento avviene a piccole dosi, quando il calore si fa sentire debolmente.

Fisioterapia in odontoiatriaIl riscaldamento a microonde viene effettuato con una distanza minore dalla pelle del paziente fino a 1 cm e in un intervallo più ampio, quando il calore si fa sentire bene e i tessuti vengono riscaldati fino a una profondità di alcuni centimetri.

Nel processo di tale effetto sulle aree della malattia, viene esercitato un effetto antinfiammatorio, l'afflusso di sangue migliora, il processo di guarigione dei tessuti viene accelerato e l'immunità locale aumenta.

Il riscaldamento mediante campi elettromagnetici è prescritto per congelamento, processi infiammatori acuti e sinusite. A volte può essere prescritto per attivare un lento processo infiammatorio in corso.

Fototerapia

La fototerapia è ampiamente utilizzata in odontoiatria. Questo metodo consiste nell'utilizzare la luce di una certa frequenza per trattare la patologia.

Esistono diverse aree della fototerapia:

  1. La terapia laser è l'effetto della gamma di luce infrarossa e rossa sul rivestimento della cavità orale e sul tegumento della pelle umana. La procedura laser è molto efficace per le lesioni ulcerative delle mucose della bocca e delle labbra.
  2. La radiazione infrarossa viene utilizzata per il congelamento e i processi infiammatori nella cavità orale.
  3. La terapia ultravioletta ha principalmente un effetto antibatterico, quindi viene utilizzata per ulcere e lesioni purulente della mucosa orale.

Magnetoterapia

La magnetoterapia consiste nell'effetto di un campo magnetico a bassa frequenza costante o alternato sulla lesione. Durante la terapia, sull'area interessata vengono applicati speciali induttori, tra i quali si forma un campo magnetico. La forza del campo e la modalità della sua assunzione sono regolate in base allo scopo della terapia.

Questo metodo di terapia è utilizzato in odontoiatria per gengiviti, parodontiti, processi infiammatori del cavo orale, fratture delle ossa del viso e nel periodo postoperatorio.

Il campo magnetico ha i seguenti effetti:

  • antinfiammatorio;
  • anestetico;
  • decongestionante;
  • rigenerante.

depoforesi

Terapia ad ultrasuoni

La terapia ad ultrasuoni è un metodo molto efficace. Tale procedura consiste nell'uso di vibrazioni meccaniche di particelle di un mezzo elastico per scopi terapeutici, che si propagano sotto forma di onde nell'intervallo non udibile e provocano un'alternanza di compressione ed espansione sostanze.

L'ecografia ha il seguente effetto:

  • leggero riscaldamento dei tessuti;
  • tonificare i vasi sanguigni e aumentare il flusso sanguigno;
  • miglioramento del metabolismo e della saturazione di ossigeno;
  • accelerazione del processo di rigenerazione dei tessuti.

L'uso degli ultrasuoni consente l'uso di droghe. Questo metodo è chiamato fonoforesi. Fondamentalmente vengono utilizzate soluzioni oleose di agenti come iodio, calcio, fosforo, analgin, idrocortisone, ecc.

La terapia ad ultrasuoni è utilizzata per le seguenti malattie:

  • infiammazione cronica del cavo orale;
  • parodontite;
  • cheilite.

Terapia del calore

La termoterapia si è dimostrata efficace anche nel trattamento delle malattie dentali. Questo metodo di trattamento consiste negli effetti termici, chimici e biologici dei portatori di calore sul fuoco della lesione.

I tipi più comuni di termoterapia sono:

  1. Terapia con paraffina. Il metodo per applicare la paraffina calda alle aree interessate sotto forma di applicazione o spray.
  2. Miscele di fango. Riscaldare le zone interessate applicando del fango.
  3. crioterapia. Applicazione del raffreddamento su aree specifiche della bocca o del viso.

La terapia del calore viene eseguita in corsi, ogni procedura dura circa 15-20 minuti. Con applicazioni o nebulizzazioni aerosol, il medicinale viene applicato in un piccolo strato e ricoperto da uno speciale film per creare un maggiore effetto termico.

Il trattamento termico aiuta ad alleviare il dolore, migliorare la circolazione sanguigna e accelerare la rigenerazione dei tessuti. La crioterapia ha anche un effetto decongestionante.

Massaggio

Per migliorare l'afflusso di sangue e accelerare il processo di guarigione di ferite e cicatrici sulle gengive, il massaggio viene utilizzato in odontoiatria. Aiuta bene nelle fasi iniziali delle malattie o nel periodo postoperatorio.

Tipi di massaggio:Procedura dentale

  • Manuale;
  • spazzolino;
  • noiosa macchina;
  • idromassaggio.

In odontoiatria, il massaggio viene utilizzato per malattia parodontale, gengiviti, stomatiti. Durante la procedura vengono applicati tutti i tipi di impastamento, carezza, sfregamento, vibrazione, ecc., tranne la maschiatura.

La scelta della tecnica e la durata della procedura dipendono dalla gravità della malattia, dalla sua posizione e dalla natura del decorso.

Effetti terapeutici della fisioterapia

Il trattamento fisiologico in odontoiatria ha un effetto positivo sul decorso della malattia. Questa procedura consente di ridurre il tempo per il trattamento e il periodo di recupero dopo di esso.

I principali effetti terapeutici della fisioterapia:

  • effetto curativo positivo;
  • effetto antibatterico e disinfettante;
  • anestesia;
  • accelerare il processo di rigenerazione dei tessuti e la guarigione delle aree colpite;
  • dinamiche positive anche con processi cronici e stagnanti.

Già dopo le prime sedute di fisioterapia sono visibili cambiamenti positivi. Dopo un ciclo completo di terapia, i medici notano un risultato duraturo.

Indicazioni e controindicazioni

La terapia fisiologica è un trattamento medico. Lei, come tutti i metodi di terapia, ha le sue indicazioni e controindicazioni.

Le indicazioni per l'uso della fisioterapia suggeriscono che questo metodo ti consentirà di affrontare rapidamente la malattia e aiutare a ripristinare le aree interessate della pelle e delle mucose. La fisioterapia può essere utilizzata per quasi tutte le patologie dentali, ma il tipo il metodo e la durata delle procedure sono scelti dal medico curante a seconda della natura e della gravità malattie.

Indicazioni per la fisioterapia in odontoiatria:

  • gengivite;
  • stomatite;
  • pulpite;
  • danno del nervo trigemino;
  • dolore dopo aver posizionato le otturazioni;
  • parodontite e malattia parodontale;
  • alveolite;
  • ematomi;
  • congelamento;
  • processi infiammatori cronici;
  • patologia dei nervi del viso;
  • paralisi dei tessuti facciali;
  • lesioni della mucosa orale.

Ci sono anche una serie di controindicazioni. Ma si riferiscono principalmente a un particolare tipo di trattamento fisiologico che può solo peggiorare la condizione. In questo caso è necessaria una consulenza specialistica e la scelta di un altro metodo di terapia.

Controindicazioni per la fisioterapia in odontoiatria:

  • formazioni maligne nella cavità orale;Fisioterapia
  • ferite aperte o gravi emorragie;
  • fratture non fissate;
  • insufficienza cardiaca, respiratoria o renale;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • la presenza di strutture metalliche nel sito della terapia;
  • processi infiammatori acuti con accumuli purulenti;
  • esacerbazione di malattie croniche;
  • malattie del sangue;
  • aumento della temperatura corporea;
  • malattia mentale;
  • gravidanza;
  • intolleranza individuale.

Il rispetto delle misure di sicurezza e la presa in considerazione di tutte le controindicazioni quando si prescrive un trattamento fisiologico consentirà di evitare complicazioni e di raggiungere il successo nel trattamento delle malattie dentali.

Vantaggi e svantaggi

L'uso della terapia fisiologica in odontoiatria ha molti vantaggi.

Benefici della fisioterapia:

  • migliorare il processo di afflusso di sangue ai tessuti;
  • accelerazione del metabolismo nelle cellule;
  • anestesia;
  • preparazione di tessuti per intervento chirurgico;
  • ripristino della mucosa orale e della pelle dopo l'intervento chirurgico;
  • rapida eliminazione di ematomi e infiammazioni;
  • levigatura o completa eliminazione delle cicatrici;
  • aumento del tono dei muscoli e delle fibre nervose.

Ma la fisioterapia non è unica per tutte le patologie. Ha anche i suoi svantaggi:

  1. La fisioterapia non può essere il trattamento principale. La terapia dovrebbe essere utilizzata solo in un approccio integrato con altri mezzi. Se usato da solo, ha una bassa efficienza.
  2. Tale terapia viene eseguita utilizzando attrezzature speciali, il cui prezzo è molto alto. Non tutte le cliniche dentistiche possono permettersi attrezzature costose e il costo delle procedure di fisioterapia aumenterà ancora di più.
  3. Prima di iniziare il trattamento con metodi fisioterapici, è necessario prendere in considerazione tutte le controindicazioni, altrimenti le condizioni del paziente potrebbero peggiorare.

Opinioni dei dentisti sulla fisioterapia

I dentisti sono convinti che l'uso della terapia fisiologica sia positivo. Erano convinti dalla propria esperienza che l'uso della fisioterapia consente di ottenere l'effetto terapeutico desiderato in breve tempo e ridurre al minimo tutte le conseguenze e le complicanze di una malattia dentale.

Trattamento La terapia fisiologica non ha effetti collaterali gravi. Nella fase iniziale della malattia, a volte l'effetto può essere ottenuto solo con la fisioterapia, ad es. senza influenzare il corpo del farmaco.

Il moderno sviluppo della tecnologia e della tecnologia migliora costantemente i metodi della fisioterapia. A volte i dentisti non stanno al passo con questi aggiornamenti e applicano vecchi metodi di trattamento. E a volte non capiscono affatto le caratteristiche specifiche dell'uso del trattamento fisiologico in alcune aree del viso e della cavità orale.

Per evitare vari malintesi e possibili complicazioni derivanti dall'uso improprio della fisioterapia, tutti i fattori dovrebbero essere presi in considerazione e indirizzati a specialisti qualificati.

La terapia fisiologica in odontoiatria è utilizzata relativamente di recente. Ma durante questo periodo si è affermato come un metodo efficace di trattamento e recupero di molte malattie.

Il sito è solo a scopo informativo. Non automedicare in nessun caso. Se scopri di avere sintomi di malattia, contatta il medico.

  • Oct 28, 2021
  • 60
  • 0