Lampade per asciugare la gommalacca: cosa serve, quali sono le differenze

Indice Lampade UV
  • Lampade LED
  • Lampade a gas
  • Che tipo di lampada è migliore?
  • Come fare una manicure con gommalacca usando una lampada
  • Rivestimento per unghie con gel-vernice - video
  • E 'possibile asciugare la gommalacca senza lampada?

Il rivestimento in gommalacca è da tempo una delle procedure più richieste nei saloni per manicure. E questo non è sorprendente: una manicure con gommalacca sembra molto lunga( 3-4 settimane).Ora molte donne della moda vogliono imparare come si fa da sole, ma non è sufficiente acquistare un colore diverso. Una lampada per gommalacca è obbligatoria. Questo dispositivo, senza il quale non si bloccherà.Ci sono tre tipi principali di tali lampade. Diamo un'occhiata a ciascuno di loro per scoprire quale specie è la migliore.

Lampade ultraviolette

Era la lampada ultravioletta che appariva per prima. Questa era la ragione per cui al momento si trova nella maggior parte dei maestri. Inoltre, un enorme vantaggio è la vasta selezione di questi dispositivi. Una varietà di design e colori delle custodie, un'ampia gamma di prezzi - tutto questo ti permette di prendere una lampada per ogni gusto e borsellino.

Tuttavia, il colore e il design della lampada - le caratteristiche di un indicatore secondario, molto più importante - la potenza. Le lampade UV per gomma lacca sono disponibili con una capacità di 9, 18, 36, 54 W.Una lampadina è di 9 watt. La potenza totale del dispositivo dipende dal numero di queste lampadine.

Di conseguenza, maggiore è la potenza, più veloce la gommalacca polimerizza e meno tempo ci vuole per creare una manicure. I master concordano sul fatto che l'opzione di alimentazione ottimale è di 36 W, ovvero 4 lampadine per dispositivo. L'asciugatura in questo caso richiede 2 minuti.

Quando si sceglie una lampada, prestare attenzione alla presenza di un timer. Nei modelli più economici è impostato automaticamente per 1 o 2 minuti. In alcuni modelli, ci sono 2 modalità timer: 1 o 2 minuti e lavoro senza fine, l'accensione e lo spegnimento avviene quando si preme il pulsante.

I modelli più costosi sono dotati di un timer di seconda mano. Questa modalità ti aiuterà a prolungare la vita dei bulbi.

Un'altra sfumatura è la dimensione del dispositivo. Nei saloni spesso si mette una grande lampada, permettendo di asciugare due mani contemporaneamente e risparmiare tempo. Tuttavia, per l'uso domestico, starai bene con una lampada in miniatura per una mano, che non occupa molto spazio.

È impossibile non menzionare le carenze del dispositivo UV, in quanto, purtroppo, lo sono. Tuttavia, ce ne sono solo tre: i raggi UV

  1. hanno un cattivo effetto sugli occhi. Non guardare nel dispositivo.
  2. Anche questi raggi asciugano un po 'la pelle delle mani. Le lampadine
  3. hanno una proprietà di burn out, quindi prima o poi dovranno essere cambiate in nuove. Lampade LED

Passiamo ora ai dispositivi LED o, più semplicemente, alle lampade LED per gommalacca. Sono molto più giovani dei loro "colleghi" ultravioletti.

Il vantaggio principale del LED è che il rivestimento si asciuga molto più velocemente. Vale la pena che un dispositivo di questo tipo sia in qualche modo più costoso della versione precedente, ma durerà più a lungo. Tuttavia, anche se uno dei diodi non funziona, è comunque possibile continuare a utilizzare il dispositivo senza perdere qualità.Di recente, sempre più spesso non riesci a trovare modelli costosi di lampade di ghiaccio.

Per l'uso domestico l'opzione migliore è 6 watt. In esso, il rivestimento si asciugherà in soli 10-30 secondi. Inoltre, questa opzione è eccellente per i master che viaggiano per i clienti, perché tale dispositivo è leggero, in miniatura e compatto.

Quando si sceglie un modello per la casa, assicurarsi di assicurarsi che i diodi si trovino non solo sulla parte superiore, ma anche sui lati. Solo questa opzione ti consentirà di asciugare uniformemente le tue unghie. Per quanto riguarda il timer, alcuni essiccatori sono dotati di sensori, si accendono quando si abbassa la mano e si spengono quando si prende la mano. I raggi LED

non seccano la pelle e non sono dannosi per la vista. Il loro unico inconveniente è che non riescono ad asciugare tutte le vernici gel. Pertanto, se avete acquistato un essiccatore di ghiaccio, avvicinatevi con attenzione alla selezione dei rivestimenti.

lampade a scarica di gas Le lampade a gas( CCFL) sono dotate di un catodo freddo. Al momento, questa specie si trova più raramente tra i maestri. Ha molti vantaggi:

  • Basso consumo energetico( differenza principale rispetto alle precedenti due opzioni).
  • Durata, resistenza all'usura.
  • Sicurezza per mani e unghie.
  • Possibilità di asciugare assolutamente tutti i tipi di vernici gel.

Per quanto riguarda il tempo per il quale avviene la polimerizzazione della shellasi, può variare a seconda del modello. L'intervallo medio va da mezzo minuto a tre. I dispositivi Gaslight sono piuttosto costosi, quindi per l'uso domestico non hanno senso acquistare.

Quale lampada è migliore?

Ora che conosci tutte le funzionalità degli essiccatori, possiamo finalmente rispondere alla domanda su come scegliere una lampada per gommalacca e non perderla.

L'opzione migliore per una casa è la lampada UV.Il motivo principale è che l'ultravioletto può asciugare tutti i tipi di gel, vernici e il produttore di gommalacca consiglia di asciugare con esso. Sotto la lampada a LED dovrete cercare dei gel con il corrispondente simbolo "LED", il che è piuttosto scomodo.

Quindi, per scegliere l'essiccatore giusto, prestare attenzione alla sua potenza e alla disponibilità di un timer.

La soluzione perfetta è acquistare un modello con un timer per 10, 90, 120 e 180 secondi. Se si prevede di portare con sé l'asciugatrice durante un viaggio, dare la preferenza alle versioni in miniatura dotate di maniglia per il trasporto.

Inoltre, prestare attenzione a due ulteriori sottigliezze. Innanzitutto, è meglio prendere uno specchio all'interno della lampada UV.Questo ti fornirà una maggiore profondità di polimerizzazione. In secondo luogo, scegliere un modello con un fondo estraibile. Ciò semplifica la cura del dispositivo, la sua pulizia e la sostituzione delle parti, se necessario.

Per quanto riguarda il design del dispositivo, quindi tutto rimane completamente a vostra discrezione. Qualcuno preferisce comprare una lampada rosa a forma di cuore, e a qualcuno piace la classica versione rettangolare bianca. Fortunatamente, i produttori moderni creano un design per tutti i gusti.

Per evitare di mettersi nei guai, è meglio acquistare asciugatrici nei negozi ufficiali o sui siti Web ufficiali dei produttori. Questo garantisce che tu riceva un prodotto di qualità.Nel caso opposto, si corre il rischio di inciampare su venditori senza scrupoli. Se vedi un annuncio per la vendita di una lampada sospettosamente a buon mercato, leggi attentamente tutte le sue imperfezioni in modo da non dover comprare una nuova asciugatrice in un paio di mesi. Ricorda che un essiccatore di qualità può durare molto, molto a lungo.

Come fare una manicure con gommalacca usando una lampada

Che tipo di lampada è necessaria per la manicure, lo sai già, ora diamo un'occhiata passo-passo alla procedura per fare la manicure usando un asciugatore speciale.

  1. Prima di tutto, è necessario inchiodare la forma desiderata con la lima per unghie e lavorare con le cuticole. Per fare questo, è possibile utilizzare le tecniche classiche della manicure con bordi, eseguire una manicure europea non tagliata usando acidi o semplicemente spingere la cuticola con un bastoncino.
  2. Successivamente, inumidire il disco o il tovagliolo imbottito con un agente sgrassante e massaggiare accuratamente le unghie. Se salti questo passaggio, la gommalacca non resterà e scenderà tra un paio di giorni.
  3. Ora è necessario iniziare ad applicare la base. Inizia a lavorare con quattro dita( con tutto tranne il grande).La base deve essere applicata all'unghia il più sottile possibile. Questo strato dovrebbe essere asciugato in una lampada per un minuto.
  4. Dopo la base, è possibile applicare direttamente shellac. Dovrebbero sempre sigillare l'unghia: dopo che è stato completamente dipinto, il pennello dovrebbe essere disegnato lungo il bordo esterno della lamina ungueale. La gommalacca secca deve essere lunga quanto indicato sulla confezione.
  5. Dopo la polimerizzazione del primo strato, è possibile applicare e asciugare il secondo strato. Applicare tutti i livelli necessari per ottenere la tonalità desiderata.
  6. La mano di finitura è la finitura. Brilla la calendula. Questo rivestimento deve anche essere asciugato nell'essiccatore.
  7. Ora tutte le procedure sopra descritte devono essere ripetute con un pollice.
  8. Al termine della procedura, le piastre unghie devono essere accuratamente pulite con un agente sgrassante. Questo è necessario per rimuovere lo strato adesivo superiore.
  9. Se vuoi che la tua manicure appaia quanto più bella possibile, applica alla fine delle gocce di olio speciale sulla cuticola.
A prima vista può sembrare che una tale manicure richieda molto tempo e sforzi. In effetti, quando si diventa un po 'esperti, è possibile eseguire la procedura rapidamente e senza il minimo problema.
Ovviamente ci vorrà un po 'più di tempo per applicare la gommalacca rispetto allo smalto per unghie normale. Tuttavia, sarà incomparabilmente più lungo. Puoi dimenticare completamente la procedura di manicure per tre o quattro settimane, e non sarai completamente limitato nelle tue azioni: con la gommalacca puoi facilmente fare il bagno in mare o in piscina, lavare i piatti e cucinare: non ne risente affatto.

Lucidante per unghie con gel-vernice - video

E 'possibile asciugare la gommalacca senza lampada?

A prima vista, la gommalacca differisce poco dallo smalto per unghie convenzionale. Tuttavia, in realtà, ha una tecnologia di essiccazione completamente diversa. Molte ragazze vogliono risparmiare sull'acquisto di una lampada e si stanno quindi chiedendo come asciugare la gommalacca senza questo semplice adattamento.

Ahimè, una lampada non può essere dispensata. Niente tempo, nessuna esposizione al calore o luce ordinaria - niente di tutto questo farà polimerizzare la gommalacca. Non è necessario condurre esperimenti, sfortunatamente, falliranno. Fidati solo dell'esperienza delle ragazze che hanno già provato senza successo ad asciugare la gommalacca senza usare una lampada.

Semplicemente non si asciuga, perdi solo tempo ed energia. Se sei determinato a farlo a casa, procurati un asciugatore speciale. Non è così costoso, i soldi spesi per questo si pagano molto velocemente, perché risparmierai nei viaggi ai saloni di manicure.

Manicure, fatta da loro stessi, è una garanzia di protezione contro germi e prestazioni. Facendo questa procedura in modo indipendente, risparmierai un sacco di tempo e denaro, non dovrai cercare la tua "cazzuola" personale, visitando specialisti non professionisti. Come si suol dire, vuoi fare qualcosa di buono, fallo da solo. Se ottieni la tua asciugatrice per gommalacca, puoi fare diversi tipi di manicure senza uscire di casa.

Video:

6:27
Lampada a ultravioletti per vernice gel. Cosa è necessario, come scegliere. Confronto di lampade UV
15:05
Che tipo di lampada per vernice gel? Confronto di 3 lampade.
6:14
Quale lampada è meglio scegliere: LED o UV?(parte 1)
  • Mar 19, 2018
  • 29
  • 311