Perché l'orecchio fa male, se l'acqua vi è penetrata e cosa fare allo stesso tempo

Non c'è niente di sbagliato nel fatto che l'acqua penetri nelle orecchie se sono completamente in salute. Il grasso speciale non permetterà all'acqua di penetrare ulteriormente nel condotto uditivo, e uscirà dopo un po '.Tuttavia, al fine di minimizzare il rischio di possibili conseguenze, per ridurre il disagio, è possibile accelerare in modo indipendente il processo di rimozione dell'acqua dall'orecchio. Quindi cosa fare se l'orecchio si innaffia?


Contenuto:
  • Perché ferito
  • Come rimuovere
  • Il bambino
  • Come proteggere

esperti chiamano questo problema "orecchio del nuotatore" ed è considerato uno dei più comuni nella pratica, i medici ORL.È importante non solo nella stagione calda a causa della balneazione, ma anche per le visite durante tutto l'anno alle piscine, per l'incurante trattamento delle orecchie durante le procedure di doccia o per fare il bagno a un bambino piccolo.

Perché l'

fa male? Se l'acqua penetra nella parte esterna dell'orecchio - il caso più comune e semplice. I sintomi tipici sono sensazioni sgradevoli all'interno del condotto uditivo, una sensazione di trasfusione e gorgoglio. A volte possono essere sentiti anche nella testa. Non è necessario essere nervosi: se tutto è in ordine con il timpano - l'acqua non andrà oltre, ma a poco a poco uscirà da sola.



Tuttavia, anche nell'orecchio esterno, la presenza di acqua può causare conseguenze spiacevoli: tinnito, perdita dell'udito, sensazione di congestione. A tali complicazioni risulta:

  • Gonfiore del tappo di zolfo, che copre il meato uditivo. Affrontare questo problema può solo otorinolarizzare con l'aiuto del lavaggio dell'orecchio. Infiammazione
  • meato uditivo esterno, che aggiunge ai sintomi elencati di dolore e prurito nel canale uditivo, scarico maleodoranti. Per trattare l'infiammazione, di regola, vengono prescritti antisettici e antibiotici.
Se l'acqua entra nell'orecchio medio, significa che il timpano umano è un foro o perforazione, che può essere formato come risultato di, per esempio, otite media o subire danni meccanici. Tuttavia, questa situazione è molto meno comune della prima. Inoltre, l'acqua penetra nell'orecchio medio dal naso attraverso la tromba di Eustachio, specialmente se il nuotatore prende acqua attraverso il naso durante l'immersione.

L'acqua che penetra nell'orecchio medio può causare mal d'orecchi, vertigini e mal di testa. In caso di liquido che penetra nell'orecchio medio, consultare sempre un medico, poiché l'acqua contaminata può causare un'infiammazione infettiva dell'orecchio medio( otite).

al indice ^

Come rimuovere

rimuovere l'acqua dal orecchio esterno è molto semplice:

  • salto su una gamba. Spesso sulle spiagge è possibile vedere persone che, dopo essersi bagnati in uno stagno, saltano alternativamente sull'una o sull'altra gamba. Probabilmente si sono tuffati e l'acqua li ha colpiti nel condotto uditivo. Saltare aiuta l'acqua a scorrere più velocemente, e inclinando la testa di lato, puoi rimproverare il processo. Durante il salto, puoi anche abbassare il lobo dell'orecchio per raddrizzare il canale uditivo e facilitare l'uscita dell'acqua.
  • Creare una differenza di pressione sulla base della pompa: sigillare l'orecchio con la mano, cercando di creare un vuoto sotto di essa, e quindi rimuovere la mano bruscamente. La caduta di pressione può essere creato seguendo l'esempio dei subacquei: mano tenere il suo naso, chiudere la bocca e gli occhi, e cercare di soffiare l'aria dai polmoni attraverso le orecchie.
  • Sdraiati su un fianco sul lato dell'orecchio, nel quale è caduta l'acqua. Durante il riposo è necessario effettuare alcuni movimenti di deglutizione chiari e forti, sottoponendo i muscoli del collo alla zona dell'orecchio.
  • Usa un cotton fioc, più precisamente, un pezzo di pile avvolto in un sottile flagello( turunda).Vata assorbirà rapidamente l'acqua e dopo pochi minuti l'orecchio esterno sarà asciutto.

Non cercare di rimuovere l'acqua dall'orecchio con un bastoncino di cotone. Questo può causare traumi al condotto uditivo o alla membrana timpanica, dal momento che molte persone li usano in modo errato, cioè spingono troppo profondamente. Il lavoro con le bacchette può essere solo nell'area visibile dell'orecchio, cioè all'inizio del passaggio, e l'acqua si accumula in profondità, dove è pericoloso penetrare il bastone.

Rimuovere l'acqua dall'orecchio medio presenta alcune difficoltà, quindi è meglio rivolgere questo problema a uno specialista ORL.La procrastinazione con l'eliminazione dell'acqua può causare diversi problemi alle orecchie. Tuttavia, se non c'è la possibilità di visitare l'otorinolaringoiatra in una volta, puoi provare a risolvere il problema da solo:

  • antigoccia gocce( o Otipaks otinum) o inseriti nella turunda orecchio precedentemente imbevuto di alcool borico caldo.
  • Metti l'impacco riscaldante all'orecchio per la notte, ad esempio con una sciarpa di lana.
  • Prendere farmaci antidolorifici se si hanno sensazioni dolorose prima di visitare un medico.
  • loading. ..



al indice ^

hanno

bambino da ottenere acqua nelle orecchie, spesso colpisce i bambini, in quanto hanno il movimento uditivo è più corto e più ampio di quello di un adulto. Particolarmente pericolosi sono il nuoto e le immersioni per i bambini che hanno avuto recentemente otite o che hanno questa malattia in una forma ricorrente cronica. Per questo motivo, i genitori dovrebbero prestare maggiore attenzione alla rimozione dell'acqua dalle orecchie dopo ogni bagno del loro bambino.

Per fare questo, è possibile utilizzare quasi tutte le stesse modalità, come gli adulti, se sono abbastanza grandi per fare da soli o sotto la supervisione dei genitori tutte queste manipolazioni.

po 'più complicato da affrontare balneari bambini piccoli o neonati: i loro canali auricolari sono ancora più brevi e più ampia, ad angolo retto rispetto al orecchio, e la capacità di indicare con precisione il disagio nelle orecchie o il dolore è molto meno. Alcuni esperti raccomandano prima del bagno stretti passaggi dell'orecchio questi bambini con un tampone di cotone, è possibile inumidire in olio di vaselina e asciutti spighe dopo il trattamento dell'acqua tampone umido o altri fogli zona.medici

bambini dicono che non c'è nulla di sbagliato in presenza di acqua nelle orecchie di neonati e bambini: nel grembo materno, sono costantemente in ambiente acquatico. Tuttavia, è un liquido sterile che non causa l'infezione. Allo stesso tempo, i bambini hanno l'abitudine di sentirsi fluidi nell'orecchio per la prima volta dopo la nascita. Dopo ampia di trattamento delle acque o il nuoto per bambini desiderabili per tenere il bambino da ogni lato di pochi minuti, in modo che l'acqua scorreva fuori dalle orecchie sotto l'azione della gravità.

loading. .. Orecchie



bambini piccoli per proteggere e rilasciare lo zolfo nel canale uditivo, che a questa tenera età si formano molto rapidamente. Pertanto, si raccomanda di pulire le orecchie solo dopo il bagno.

Leggi anche come applicare le candele di cera speciali per il trattamento e la pulizia delle orecchie http://woman-l.ru/voskovye-svechi-dlya-lecheniya-i-chistki-ushej/
inquinamento indice ^

Come proteggere

evitare il contatto con i liquidi nelle orecchie di sensazioni sgradevoli, così come lo sviluppo di complicanze, le orecchie quando fare il bagno in stagni e piscine devono essere protetti dall'acqua. Per fare questo, è possibile utilizzare una cuffia speciale, che può essere acquistata presso qualsiasi negozio di articoli sportivi. Il criterio principale della sua scelta è la densità di aderenza alle orecchie. Se si indossa un cappello

nessuna capacità o il desiderio, allora si può lubrificare l'ingresso canale uditivo con vaselina, che non avrebbe permesso la penetrazione di liquido in profondità le orecchie.

Nei negozi si possono anche acquistare tappi per le orecchie speciali, che vengono inseriti nelle orecchie o le cuffie per proteggerlo dall'acqua.

  • May 13, 2018
  • 47
  • 230