Tipi di cappelli

Un cappello è un copricapo costituito da una corona e campi. Tulia è la parte del vestito che viene messa sulla superficie della testa, ei margini sono bordati di tulle ai bordi. Nella versione classica, i cappelli sono decorati con nastri, ma spesso usano anche piume o altri elementi del decoro del copricapo.


Il materiale più comune per fare cappelli è sentito. Tuttavia, nella produzione di alcuni modelli, viene utilizzata la paglia sottile o dura. A seconda del materiale, così come della forma della corona e dei campi, ci sono diversi tipi di cappelli, ognuno dei quali appartiene alla moda di un certo periodo. Oggi proveremo a capirlo.

Modelli di cappelli del Medioevo

Panama

Questo tipo di cappello è stato chiamato dopo la regione con lo stesso nome. Fu a Panama che questo modello, che era ideale per un clima caldo, veniva esportato soprattutto. Attualmente, Panama è indossata in molti paesi come copricapo estivo. Il cappello, realizzato con un particolare tipo di paglia, ha un top piatto e un morbido tulle di media altezza. I campi di Panama non sono molto dritti, a volte leggermente piegati verso l'alto. Nel nostro paese, Panama è chiamato un cappello tessile sottile per le vacanze estive.



Sombrero

Questo copricapo è un modello tradizionale di cappelli messicani con una corona alta rigida, spesso nella forma di un tronco di cono. I campi del sombrero sono piuttosto ampi e diritti, e sui lati leggermente curvi verso l'alto. Nella moda moderna, il sombrero è presente nelle collezioni di molti designer.

Wide-brass

Un modello femminile con margini molto ampi e una corona arrotondata. La rigidità del cappello, così come la forma dei campi e il tulle stesso, possono variare. Questo modello è apparso nel Medioevo in Europa. Attualmente, è considerato un copricapo femminile da spiaggia.

Fezka

Un modello di cappello che rappresenta un copricapo a forma di tronco di cono. Tula è alto e rigido, ma non ci sono campi in questo modello. Nella moda europea il fez non è entrato, tuttavia ora appare anche in alcune collezioni di stilisti.

Current

Come il fez, è un cappello senza testa femminile. I cappelli del cappello sono piatti e rigidi. La corrente ha una forma cilindrica di media altezza. Il più popolare era agli inizi del 20 ° secolo come il copricapo delle donne sposate.


Cylinder

Questo modello è apparso in Inghilterra un po 'più tardi rispetto a quanto sopra. Il più popolare era nel 19 ° secolo.È una corona alta rigida sotto forma di un cilindro con gli stessi campi rigidi, che si piegano leggermente verso l'alto. Il cilindro è considerato un classico copricapo di maghi, ed è indossato nelle gare reali di Ascot.

Gaucho

Prende il nome da un gruppo subcolonial con sede in Argentina. Fu lì che per la prima volta questo tipo di cappello apparve con una corona cilindrica rigida di media altezza e campi larghi e stretti. Nella moda europea è stato visto solo verso la fine del 20 ° secolo.

Tipi di cappelli del 19 ° secolo

Fedor


caricamento. ..



Come la maggior parte dei modelli, questo cappello ha versioni femminili e maschili. Tulia Fedorah può essere morbida o dura, ha un'altezza media e la forma di un cilindro. Il più delle volte indossare un cappello simile, spostando leggermente su un lato, e sul perizoma fa tre cavità - sulla parte superiore e sui lati. I campi morbidi e stretti a volte si piegano verso l'alto. Divenne di moda all'inizio del XX secolo e raggiunse il suo apice fino agli anni '60.

Bowler

Vista di un cappello con una cima arrotondata e margini stretti piegati verso l'alto. Tula ha la forma di un emisfero di bassa altezza. Questo modello è anche chiamato "derby".La patria di questo tipo di cappello è il Regno Unito.

Homburg

Questo modello del cappello ha preso il nome in onore della città manifatturiera - Bad Homburga. Questo cappello è solitamente decorato con un nastro. Un trapezio trapezoidale con una corona coronata verso l'interno, i bordi dei campi duri anche leggermente piegati verso l'alto. In precedenza, il cappello di Amburgo era popolare solo tra la metà maschile della Germania, ma dal 20 ° secolo divenne un copricapo maschile obbligatorio in Europa.

Trilby

Il modello classico di un trilby è decorato con un nastro con fibbia o fiocco sul fianco. Una scatola a forma di trapezio di altezza media ha, come il Fedor, tre ammaccature. I margini del cappello non sono stretti, possono essere diritti o arricciati verso l'alto.

Kanotier

Cappello in paglia.È un tulle dritto e piatto a forma di cilindro, spesso decorato con un nastro. I campi sono rigidi, anche dritti. Canoty è apparso alla fine del 19 ° secolo, era originariamente un cappello da marinaio. Come un cappello femminile sul piedistallo della moda, è stata scoperta da Coco Chanel. Allo stato attuale, la canoa è considerata un simbolo di Venezia.

caricamento in corso. ..



Pork-paddy

Cappello rigido con margini stretti e una corona bassa, ai bordi del quale ha un cavo nella forma di un protuber che sembra un insetto. In onore di questo, e ha ottenuto il suo nome( traduzione letterale del nome del copricapo 'torta di maiale' - "torta con carne di maiale").Il cappello del maiale-pai era popolare nella metà del 20 ° secolo. Ora è preferita per indossare musicisti del genere jazz.

Cowboy

Copricapi tradizionali degli agricoltori nei territori occidentali d'America. Forma trapezoidale della corona con un piano interno concavo. I campi del cappello sono ampi e duri, sono curvi verso l'alto. Ora questo modello di cappello però è incluso in una collezione di alcuni designer, ma è usato più spesso come souvenir turistico.

Breton

Modello femminile di cappello con top rotondo e ampi margini piegati verso l'esterno. Apparso per la prima volta in Francia, ma alla moda dei paesi europei entrati già nel XX secolo.

Triangle

Cappello a tesa larga con top rotondo. I campi in questo modello sono piegati al tulet, formando tre angoli. Indossavano un cappello del genere nel XVII secolo e alla fine del XVIII secolo lo sostituirono con un cappello a due punte con un cappello con due corna.

Tipi di cappelli del 20 ° secolo

Klosh

Modello di cappello femminile con una corona bassa arrotondata, testa stretta. I campi sono piuttosto stretti e possono essere piegati verso l'alto o verso il basso. Un tal cappello è solitamente decorato con nastro o piume. Era popolare all'inizio del 20 ° secolo e dal 2013 è riapparso in molte collezioni di moda.

Slauch

Il cappello da donna è emisferico con campi abbassati. La parte superiore della slouch è arrotondata, lo sgabello stesso è rigido ad una piccola altezza. Questo modello è apparso all'inizio del 20 ° secolo ed è stato inizialmente popolare tra gli uomini. In futuro, il cappello slouch divenne esclusivamente un accessorio femminile. Cappello basso rigido senza margini.

.Prende la forma di una pillola, in onore della quale ha ricevuto il suo nome. Inizialmente appariva come un copricapo di giocatori nel polo. Alla fine del 20 ° secolo, il cappello divenne molto popolare tra le donne grazie a Jacqueline Kennedy. Puoi anche vedere spesso una pillola come copricapo della sposa.

Recentemente, designer eminenti stanno sempre più ricordando l'esistenza di un accessorio, come un cappello. Ed è meraviglioso, perché raccogliendo correttamente il copricapo sotto la forma del tuo viso, puoi evidenziare con successo gli aspetti vincenti dell'aspetto.È un grande incentivo imparare di più sulle varietà di modelli di cappello e imparare come sceglierli.

Catherine

A me non piacciono affatto i cappelli e non li indosso, ma è stato utile leggerli. Dopotutto, ci sono persone che li indossano senza decollare. Mi chiedo cosa li motiva?

Risposta
Helena

Articolo cognitivo. GrazieMi piace quando le donne indossano un copricapo originale. Sono timido negli esperimenti con i copricapo, anche se internamente c'è il desiderio di uscire non in un cappello standard, e eh. .. non abbastanza spirito.

Risposta
  • Mar 05, 2018
  • 87
  • 147