Nutrizione per la fenilchetonuria

fenilchetonuria o PKU - è geneticamente ereditata difetto congenito che causa un accumulo indesiderato di fenilalanina nel sangue. Questo perché l'enzima che converte normalmente un amminoacido( fenilalanina) ad un'altra( tirosina) è assente o insufficiente. Di conseguenza, la fenilalanina si accumula nel sangue e diventa tossica per il tessuto cerebrale.

PKU alla nascita neonati

sono testati per PKU da un esame del sangue, in modo che il trattamento può iniziare immediatamente, il che significa che è possibile impedire il verificarsi di effetti collaterali avversi e condizioni come intelligenza diminuita, complicanze neurologiche, ritardo di crescita, iperattività e convulsioni. Un dietologo, un medico, un genetista e uno psicologo che di solito controllano la salute del bambino in varie fasi di crescita e sviluppo sono solitamente coinvolti nel trattamento.

Una dieta rigorosa con un ridotto apporto di fenilalanina è il trattamento principale per la fenilchetonuria. La fenilalanina si trova nella maggior parte alimenti ricchi di proteine, come latte, uova, formaggio, noci, semi di soia, pollo, manzo, maiale, fagioli e pesce. Al bambino viene prescritta una miscela speciale per i bambini del primo anno di vita, non contenente fenilalanina. Tuttavia, in quantità limitata, è consentito l'uso del latte materno.

instagram viewer

Creazione di un piano alimentare personalizzato con fenilchetonuria

Mentre il bambino cresce e diventa psicologicamente pronti a mangiare cibi solidi, dietista, la pratica nel trattamento della PKU, è per lui un menu personalizzato, che include modificato fonti di proteine ​​alimenti a basso contenuto di fenilalanina e tirosina. Questo assicura l'assunzione della quantità necessaria di calorie, vitamine e minerali per mantenere la crescita e lo sviluppo.

Dal momento che molti prodotti sono controindicati in fenilchetonuria, un piano alimentare comporta l'assunzione di integratori speciali, che sono spesso la principale fonte di calorie e sostanze nutritive. I prodotti senza fenilalanina, bambini e adolescenti con PKN possono consumare senza restrizioni. Il nutrizionista crea un piano nutrizionale individuale e lo modifica se necessario per garantire una crescita e uno sviluppo sani.

I pazienti con dieta a base di fenilchetonuria devono essere osservati per tutta la vita. Una persona con FKN deve monitorare il sangue per mantenere il livello di fenilalanina nel siero. Oltre al monitoraggio del sangue, il nutrizionista analizzerà regolarmente il diario nutrizionale e il programma di crescita, regolando la dieta del paziente secondo necessità.

I genitori di bambini con FKN dovrebbero essere creativi nel preparare il cibo e usare libri di cucina speciali. Il nutrizionista dovrebbe aiutarli a pianificare non solo il cibo, ma a viaggiare per riposare e altri eventi speciali. Prova durante la celebrazione di eventi speciali per focalizzare l'attenzione sulle attività e non sul mangiare. Il team

di un esperto nutrizionista, medico e psicologo ti aiuterà a risolvere i problemi sociali in ogni fase della vita. La conoscenza è potere, e più genitori e alla fine il bambino conosceranno la fenilchetonuria, più velocemente quest'ultimo inizierà a vivere una vita sana e piena. Diete terapeutiche

  • Mar 08, 2018
  • 58
  • 578