Callo sul labbro, nella bocca di un neonato o di un adulto: perché si manifesta, come trattarlo, come distinguerlo da altre malattie

How to effectively deal with bots on your site?

Faccia di bebèQuando viene trovato un nuovo brufolo o gonfiore sulla pelle del suo bambino, una madre premurosa inizia a suonare l'allarme e a consultare un medico.

Un callo del bambino sul labbro o in bocca è uno di questi fenomeni che ti rende ansioso.

In quali casi non c'è motivo di ansia e in quali casi c'è, cosa significa e può apparire un callo in un adulto?

Contenuto

  • Cause di calli sul labbro e sulla bocca
    • Negli adulti
    • Il bambino ha
  • Come distinguere un mais da un'altra malattia?
  • Cura del mais: come trattare?
  • Regole per l'alimentazione dei neonati - prevenzione
  • Quando dovresti vedere un dottore?

Cause di calli sul labbro e sulla bocca

Un mais è una bolla acquosa con un essudato liquido all'interno. Se un bambino ha una ragione comune per l'aspetto: sfregamento con un capezzolo o sul petto, allora un callo sul labbro di un adulto può essere causato da una serie di altre condizioni patologiche più pericolose per Salute.

Negli adulti

Un callo al palato, labbro, gengiva o altra area della bocca in un adulto è un sintomo dello sviluppo di una malattia specifica o una conseguenza della mancata osservanza della corretta cura della cavità. Un altro motivo, non meno comune, è l'abitudine di mordersi le labbra.

instagram viewer

Le fonti della formazione di calli sul labbro o sulla gengiva in un adulto includono anche:

  1. Soffiare aria fredda, ad esempio, quando si è all'aperto in inverno o in altri periodi dell'anno con tempo ventoso. Un sintomo caratteristico è la comparsa di una crosta, che alla fine si esfolia da sola.
  2. Aggravamento infezione da herpes. In questo caso, le vescicole vengono confuse con il mais, che aumenta di dimensioni, prurito, dolore. Dopo averli aperti, si forma una piaga, che si stringe rapidamente, si ricopre di una crosta e scompare da sola. I sintomi concomitanti includono malessere generale, febbre e dolori muscolari.
  3. Sviluppo stomatite. Le manifestazioni cliniche si verificano sulle labbra, sulle mucose del cavo orale (sulle gengive, sul palato). C'è una sindrome del dolore nell'area con una neoplasia, che si intensifica durante i pasti.

Il bambino ha

Un callo sul labbro di un bambino viene spesso diagnosticato durante il periodo dell'allattamento. Proprio come per una donna, l'allattamento per un bambino è ancora un processo sconosciuto e nuovo, che può essere accompagnato dalla comparsa di condizioni patologiche se non vengono seguite alcune regole.

Un callo può apparire sulle labbra tenere di un bambino quando si sfrega contro la ghiandola mammaria di una donna o quando si succhia un capezzolo di silicone. Una vescica acquosa si forma entro 1-2 settimane.

Nella foto, un mais sul labbro di un neonato (latte):

In ogni caso, un tale sintomo non dovrebbe essere trascurato, potrebbe non essere un mais, ma una manifestazione di un'altra malattia.

Vale la pena considerare se il contenuto della neoplasia è liquido giallo e attorno ad esso è presente un bordo rosso. In questo caso, lo sviluppo può avvenire:

  • stomatite;
  • tordo.

Oltre a un sintomo esterno, la malattia è caratterizzata da una serie di altre manifestazioni, ad esempio malessere generale, ansia, rifiuto di mangiare. Il mughetto è indicato dalla fioritura bianca nelle aree con un processo infiammatorio.

Un semplice mais in un neonato richiede l'igiene, l'uso di disinfettanti usati per trattare tutti gli oggetti con cui viene a contatto (ad esempio i capezzoli).

Se sospetti una malattia grave, consulta un medico.

Come distinguere un mais da un'altra malattia?

Se, tuttavia, c'è un mais, puoi limitarti a osservare l'igiene e le regole per l'elaborazione del sito. Ma come capire che questo è un mais?

Una caratteristica della stomatite è che le placche non compaiono in un punto. L'intera cavità orale è coinvolta nella lesione. Inoltre, lo sfondo emotivo cambia: la persona (bambino) diventa irritabile, emotiva.

Sopra infezione da candida indica la comparsa di placca bianca nella cavità orale, così come altre manifestazioni cliniche:

  • piccola eruzione cutanea;
  • diminuzione dell'appetito;
  • maggiore irritabilità;
  • prurito e dolore;
  • malessere generale;
  • alta temperatura;
  • linfoadenite (aumento delle dimensioni dei linfonodi);
  • respiro acido.

Un mais con un'infezione da herpes sembra una raccolta di bolle. In un fuoco infiammatorio, ce ne sono molti, situati uno accanto all'altro.

I sintomi associati sono:

  • alta temperatura;
  • malessere generale;
  • ipotonia muscolare;
  • sindrome convulsiva.

Cura del mais: come trattare?

È impossibile prevenire la comparsa di calli sul labbro in un bambino che succhia il seno o il capezzolo. L'unica cosa che la mamma può fare è non premere il seno (o il capezzolo) contro la lingua o il labbro, osservare l'igiene, monitorare la condizione del seno, prevenendo la formazione di crepe e croste secche sui capezzoli, che possono danneggiare la pelle delicata delle labbra bambino.

Durante l'allattamento al seno, un callo può apparire non una, ma più volte, comparendo e scomparendo di tanto in tanto.

Più spesso, si forma un callo sul labbro di un neonato, tuttavia, i casi non sono esclusi quando si verifica una neoplasia in un bambino di 1-2 anni. La ragione di ciò è mangiare cibo duro, mordersi le labbra.

In assenza di disagio, se il bambino si comporta come al solito, non piange, non è irritato, non c'è da preoccuparsi. In questo caso, la fiala deve essere protetta da lesioni per non infettare un'infezione, causando un processo infiammatorio e ulteriori problemi di salute.

Se non è possibile evitare il danno alla bolla, non è necessario recarsi immediatamente in ospedale. È sufficiente trattare la superficie della ferita con un disinfettante (perossido di idrogeno, Clorexidina, miramistin). I farmaci aiuteranno anche il danno a guarire più velocemente.

Regole per l'alimentazione dei neonati - prevenzione

La regola principale per la prevenzione dei calli sul labbro in un neonato è il corretto attaccamento al seno, la scelta della posizione più naturale durante la suzione. Inoltre, aiuterà a migliorare il deflusso del fluido dalla ghiandola e prevenire la lattostasi in una donna.

Quando il bambino è pieno, rilascia il seno. Non è necessario forzare il bambino alla ghiandola. Alcuni neonati sono pieni in 20 minuti, altri in un'ora.

I pediatri non raccomandano di trasferire un neonato all'alimentazione mista. Quando si succhia il biberon e il seno della madre, la presa sulle labbra è significativamente diversa, il che può influenzare la formazione di calli. Inoltre, il bambino potrebbe persino rifiutarsi di allattare al seno dopo aver preso il biberon con la formula.

Altrettanto importante è la cura del seno durante l'allattamento. Viene mostrato il lavaggio quotidiano dei capezzoli con sapone. Tuttavia, non dovresti abusare del detersivo, poiché aiuta a rimuovere lo strato protettivo, un lubrificante speciale che ammorbidisce i capezzoli e impedisce l'ingresso di agenti patogeni.

Come applicare correttamente un bambino al seno in modo che non ci siano calli sul labbro e crepe sui capezzoli, video:

Quando dovresti vedere un dottore?

Si consiglia di visitare un medico nei seguenti casi:

  • se c'è una fioritura bianca o una crosta giallastra sulla superficie della neoplasia;
  • se sono presenti eruzioni cutanee patologiche in altre aree del cavo orale;
  • se la temperatura generale aumenta;
  • se sono presenti sintomi del processo infiammatorio: prurito, bruciore, gonfiore.

Anche i cambiamenti nel comportamento del bambino dovrebbero essere avvisati. Se un bambino è diventato irrequieto, spesso cattivo, il suo sonno è disturbato, questo indica chiaramente lo sviluppo di una malattia specifica. Anche il processo di alimentazione è interrotto: rifiuta il seno, lo sputa costantemente dalla bocca.

In presenza di tali sintomi, vale la pena contattare un pediatra, che, se necessario, indirizzerà la madre e il bambino a un altro medico specializzato. Lo specialista prescriverà il passaggio di misure diagnostiche appropriate e, in base ai loro risultati, un trattamento efficace.

Il sito è solo a scopo informativo. Non automedicare in nessun caso. Se scopri di avere sintomi di malattia, contatta il medico.

  • Oct 28, 2021
  • 87
  • 0