Emily Blunt: il percorso verso la fama

How to effectively deal with bots on your site?

Contenuto

  • Emily Blunt: biografia
  • Emily Blunt: filmografia

Emily Blunt è un'attrice britannica la cui prima fama è stata portata dal film "My Summer of Love". Vincitore del Golden Globe Award (2006), candidato al BAFTA e candidato al Golden Globe (2007). È ampiamente conosciuta per il suo ruolo nel film "Il diavolo veste Prada".

Emily Blunt: biografia

Emily Olivia Leah Blunt è nata a Londra il 23 febbraio 1983 in una grande famiglia di un avvocato, uno dei più pagati d'Inghilterra, e di un'insegnante. La mamma di Emily era un'attrice in gioventù. La futura star stessa suonava il violoncello, amava cantare e amava l'equitazione. Ma la balbuzie ha impedito alla ragazza di recitare. Emily era sotto la supervisione di un logopedista, che non solo la curava, ma le insegnava anche a imitare le voci degli altri. Grazie alle sessioni di terapia e alle lezioni nel circolo teatrale della scuola, la ragazza ha affrontato l'impedimento del linguaggio.

Dopo il liceo nel 2001, Emily è entrata alla Hurtwood House, un prestigioso college privato rinomato per la sua tradizione di recitazione. Sei mesi dopo, Blunt ha fatto il suo debutto all'Haymarket Theatre di Londra in una produzione di The Royal Family di Sir Peter Hall. Per il suo ruolo di Gwen Cavendish, l'attrice è stata nominata "Best Newcomer" dal noto quotidiano Evening Standard. Un anno dopo, la ragazza ha suonato al festival di Chichester nella commedia "Romeo and Juliet". In questa produzione, ha ottenuto il ruolo principale di Giulietta.

instagram viewer

Emily Blunt è apparsa per la prima volta alla televisione britannica nel 2003 nella serie TV Queen vs. Rome, che racconta la storia della regina Boudicca. Il ruolo principale in questa epopea storica è stato interpretato dalla popolare attrice Alex Kingston. L'anno successivo, Emily si è dichiarata seriamente, recitando nel film drammatico "My Summer of Love". Lei, insieme a N. Press, che ha anche recitato in questo film, è stata votata come migliore attrice esordiente da autorevoli pubblicazioni negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Dopo il successo di My Summer of Love, a Blunt è stato offerto un lavoro a Hollywood. Ha recitato in Il diavolo veste Prada come assistente di Emily, per la quale l'attrice snella ha dovuto perdere peso. Il film ha incassato oltre 300 milioni di dollari nel 2006. Emily stessa, a detta di tutti, ha giocato molto meglio di Anne Hathaway, che ha interpretato il ruolo principale, questo lo conferma il fatto che sia stata nominata per il Golden Globe 2007 come migliore attrice in Second Piano ". In seguito è stata nominata per un BAFTA.

Nel 2006, Emily è stata nominata per un Golden Globe e di nuovo come migliore attrice non protagonista, ma solo in televisione per il suo ruolo nel film drammatico La figlia di Gideon. Questa volta Blunt ha vinto. Ma è stata in grado di ricevere il premio stesso solo dopo pochi anni.

Negli anni che seguirono, Hollywood disse a Blunt di inviti. Nel 2010, è stata nominata per un terzo Golden Globe come miglior attrice drammatica per Young Victoria. E tre anni dopo, il ruolo di Harriet nel film "Fish of My Dreams" ha portato l'attrice alla sua quarta nomination.

Nel 2011, Emily ha ricevuto un invito dalla Maison di Yves Saint Laurent per recitare in una pubblicità per il profumo Opium, che è definita la fragranza femminile più misteriosa del decennio. Grazie a questo annuncio, le vendite di profumi sono aumentate. Ha anche recitato in un video per manifesti pubblicitari.

Emily avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Vedova Nera in Iron Man 2, ma a quel tempo stava girando la commedia Il viaggio di Gulliver, quindi il ruolo è stato dato a un'altra attrice. A Blunt è stato offerto il ruolo principale in Captain America: The First Avenger, ma ha rifiutato.

E dietro le quinte, l'attrice sta rapidamente sviluppando una relazione con il famoso cantante Michael Bubble, con il quale si è incontrata dal 2005 al 2008. Nel 2007, Blunt ha eseguito una delle canzoni dell'album di Michael. Qualche tempo dopo essersi separato da Bubble, il compagno di Emily è stato il protagonista della serie TV "The Office" John Krasinski. Nell'agosto 2009, Krasinski e Blunt si sono fidanzati e nel luglio 2010 si sono sposati in Italia. Il 16 febbraio 2014, la coppia ha avuto una figlia, che si chiamava Hazel. Un fatto interessante è che Emily aveva molte fobie da bambina. Odiava qualsiasi mascherata e clown, era terrorizzata da Disneyland. Ora l'attrice ha solo paura degli insetti. La sua casa è a Los Angeles, ma Blunt trascorre molto tempo a casa nel Regno Unito.

Emily Blunt: filmografia

anno 2003:

  • "Regina contro Roma" come Isotta
  • Enrico VIII come Catherine Howard

2004 anno:

  • "La mia estate d'amore" come Tamzin
  • “Poirot. Morte sul Nilo "come Linnet Ridgway

anno 2005:

  • "La figlia di Gideon" come Natasha

anno 2006:

  • Il diavolo veste Prada come Emily
  • "Ossessione" come Mara

anno 2007:

  • "Vento di ghiaccio" da ragazza
  • "Innamorarsi della sposa del fratello" come Ruthie Draper
  • La guerra di Charlie Wilson come Jane Liddle
  • La vita secondo Jane Austen come Prudi

Anno 2008:

  • Il grande Buck Howard come Valerie Brannen
  • "Pulire per brillare" come Nora Lorkowski

anno 2009:

  • "Giovane Victoria" come Victoria

anno 2010:

  • Cosa selvaggia come Rose
  • "L'uomo lupo" come Gwen Conleef
  • Il viaggio di Gulliver come Principessa Mary

2011:

  • Il cartone animato "Gnomeo e Giulietta" è stato doppiato da Giulietta
  • La realtà cambia come Eliza
  • La sorella di tua sorella come Iris
  • "Pesce dei miei sogni" come Harriet

anno 2012:

  • Un po' sposata come Violet Barnes
  • "Arthur Newman, Golf Pro" come Mike
  • Time Loop come Sarah

anno 2014:

  • "Nella foresta" come la moglie del fornaio
  • "Ai confini del futuro" come Rita Vrataska
  • Oct 28, 2021
  • 88
  • 0