Distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata: tipi, segni caratteristici, diagnosi, prevenzione, fattori di rischio

How to effectively deal with bots on your site?

Contenuto

  • 1 Cos'è il distacco di placenta prematuro?
  • 2 Tipi di distacco prematuro della placenta
  • 3 Cause di distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata
  • 4 Sintomi di distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata
  • 5 Diagnostica distacco prematuro della placenta normalmente localizzata
  • 6 Trattamento del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata
  • 7 Possibili complicazioni del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata
  • 8 Prevenzione del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata
  • 9 Conclusione

Tra le molte possibili patologie per lo sviluppo della gravidanza, un posto speciale è occupato dal distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata. È il suo rigetto parziale o completo dalla parete dell'utero, che di solito si verifica per un periodo di 20 settimane o più. Secondo l'ICD-10, il distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata ha diversi codici, a seconda dei fenomeni associati. L'etichettatura generale di una patologia che rappresenta una minaccia per una donna e un bambino è O45.

instagram viewer

Cos'è il distacco di placenta prematuro?

L'eziologia del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata è un disturbo grave che rappresenta una minaccia sia per la vita della madre che per la vita del bambino. La patologia richiede un intervento medico obbligatorio. Inoltre, un tale fenomeno può svilupparsi non solo durante la gravidanza, ma anche direttamente durante il parto.

Attenzione! I fattori di rischio per il distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata sono nell'ordine dello 0,4-1,4% di tutte le gravidanze.

Tipi di distacco prematuro della placenta

Esiste una certa classificazione del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata in base al tipo di sanguinamento. Inoltre, il PNRP può essere:

  • totale;
  • parziale.

La prima opzione è la più pericolosa, poiché comporta una completa cessazione dello scambio di gas tra gli organi del bambino e la madre. È accompagnato dall'inevitabile morte del feto. Il distacco parziale si verifica in una certa area limitata, può essere dei seguenti tipi:

  1. Non progressivo. I vasi dell'utero sono trombizzati, rispettivamente, il progresso del processo patologico non si verifica, la minaccia per il feto cessa. Il corso della gravidanza e del successivo parto non è disturbato.
  2. Progressivo. C'è un graduale aumento dell'ematoma e il distacco della placenta continua. Ciò provoca un decorso patologico della gravidanza o del parto.

Anche il distacco prematuro della placenta durante il parto o durante il periodo di gestazione è classificato in base al tipo di localizzazione:

  • regionale - spesso accompagnato da flusso sanguigno dal tratto genitale;
  • centrale - il sanguinamento esterno è spesso assente.
distacco prematuro di placenta: cause, sintomi, trattamento

Con PONRP centrale, il sangue spesso permea la cavità del miometrio, che porta a danni all'apparato muscolare dell'utero

La classificazione clinica del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata, che richiede un consulto medico obbligatorio, è la seguente:

  1. Grado lieve. Rappresenta circa il 40% di tutti i casi. Caratterizzato da perdita di sangue non superiore a 100 ml, tono leggermente aumentato dell'utero, la frequenza cardiaca fetale rientra nei limiti normali. In questo caso la condizione della gestante viene valutata soddisfacente e gli indici di coagulazione rimangono entro i valori di riferimento.
  2. Grado medio. Rappresenta circa il 45% di tutti i casi, sono caratteristici un aumento del tono dell'utero e del dolore alla palpazione, la perdita totale di sangue dal tratto genitale può arrivare fino a 500 ml. Il feto ha aritmie cardiache e una donna incinta ha sintomi simili. Possibili cambiamenti negli indicatori della coagulazione del sangue in peggio.
  3. Grado grave. Si verifica nel 15% dei casi, l'utero è caratterizzato da un tono acuto, c'è dolore alla palpazione. La morte fetale si verifica su base prenatale, la donna incinta riceve uno shock emorragico e si sviluppa ulteriormente la sindrome DIC.

Il sanguinamento caratteristico di PONRP subisce un'ulteriore classificazione:

  • esterno - con distacco del bordo della placenta;
  • nascosto: il sangue si accumula tra la placenta e il muro dell'utero, non esce attraverso il tratto genitale;
  • misto: parte del sangue esce, il resto rimane nella posizione retroplacentare.

Un avvertimento! Nei casi più gravi, il sangue entra nel liquido amniotico. Questa situazione con distacco prematuro della placenta richiede assistenza di emergenza.

Cause di distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata

La causa principale del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata è lo sviluppo della vasculopatia. Alla base, questi sono cambiamenti vascolari che interrompono la circolazione uteroplacentare. Questi ultimi sorgono sullo sfondo di tossicosi, malattie somatiche, ecc. La vasculopatia è accompagnata da fragilità capillare, fragilità, trombosi e attacchi cardiaci multipli.

Ulteriori ragioni per lo sviluppo di PNRP:

  • eventuali processi infiammatori nell'utero;
  • endometrite;
  • fibromi uterini;
  • gravidanza post-termine;
  • anomalie anatomiche.

Inoltre, possono essere considerati i seguenti fattori di rischio, che contribuiscono anche allo sviluppo di un distacco prematuro della placenta nella sua posizione normale, - parti plurimi, traumi addominali, polidramnios, cordone ombelicale corto, aborti puri grossi, parti plurigemellari, preapertura della vescica, malattie autoimmuni e presenza di cattive abitudini.

distacco prematuro di placenta: cause, sintomi, trattamento

A volte il PONRP si verifica come reazione a determinati farmaci o trasfusioni di sangue

Sintomi di distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata

I principali sintomi del distacco prematuro della placenta sono:

  • sanguinamento dal tratto genitale con rilascio di sangue scarlatto o scuro;
  • dolore e tensione nell'utero, il disagio è generalmente lieve, si irradia all'anca o alla parte bassa della schiena;
  • ipossia fetale, violazione del suo ritmo cardiaco.

Un segno caratteristico di una forma grave di distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata è un forte dolore che esplode. È unito alla debolezza e alle vertigini della donna incinta, che si verificano sullo sfondo di emorragie interne o esterne. Inoltre, c'è una forte tensione dell'utero con la sua notevole asimmetria, non è possibile determinare la frequenza cardiaca fetale mediante auscultazione.

Attenzione! In alcuni casi, PONRP è caratterizzato dallo stato di svenimento di una donna incinta.

distacco prematuro di placenta: cause, sintomi, trattamento

Il distacco progressivo della placenta è sempre accompagnato da ipossia fetale

Diagnostica distacco prematuro della placenta normalmente localizzata

Il primo soccorso per il distacco prematuro della placenta prevede la corretta diagnosi della condizione patologica. Se c'è un quadro sintomatico dettagliato, non sarà difficile identificare il PONRP progressivo da segni caratteristici. È importante tenere in considerazione la presenza di sanguinamento, disturbi emodinamici e ipossia fetale.

Oltre ad essere esaminati da un ginecologo, i seguenti tipi di ricerca vengono utilizzati come diagnostica:

  1. Ultrasuoni. Aiuta a stabilire la localizzazione del sito patologico e la sua scala.
  2. Doppler. Consente di identificare le violazioni dell'emodinamica a livello transplacentare.
  3. TAC del feto. Consente di identificare il grado di ipossia.

Inoltre, vengono eseguiti esami del sangue e delle urine di una donna incinta, che ti permetteranno di avere un'idea generale delle sue condizioni.

Trattamento del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata

La scelta delle tattiche di trattamento per PONRP dipende direttamente dai seguenti fattori:

  • il periodo di gravidanza in cui si è sviluppata la patologia;
  • lo stato della futura mamma;
  • condizione fetale;
  • la presenza e la gravità del sanguinamento.

Le donne in gravidanza con sospetto distacco di placenta sono soggette a ricovero obbligatorio, indipendentemente dal tipo e dall'andamento della patologia. Con una diagnosi non progressiva fino a 36 settimane, è indicato il seguente trattamento:

  • riposo a letto;
  • un corso di antispastici;
  • l'introduzione di farmaci emostatici;
  • terapia per l'anemia;
  • trattamento tocolitico.

Il trattamento è necessariamente accompagnato da un'ecografia di controllo, uno studio del coagulogramma e un'ecografia Doppler. Se il distacco è progressivo, si decide a favore della consegna anticipata. Quando il canale del parto è pronto, è possibile il corso naturale del processo.

Se c'è un grado moderato o grave di PONRP, viene eseguito un taglio cesareo, il parto naturale in questo caso è inaccettabile. KS sarà mostrato indipendentemente dall'età gestazionale e dalla vitalità del bambino.

Dopo aver rimosso il feto, viene valutato lo stato dell'utero e lo spessore del miometrio. Con cambiamenti pronunciati, è indicata una procedura come un'isterectomia.

Ulteriori misure che vengono eseguite indipendentemente dal metodo di consegna:

  • ripristino del sangue a condizione della sua perdita;
  • terapia anti-shock;
  • fermare i processi anemici;
  • ripristino della coagulazione del sangue.

Inoltre, viene praticata la prescrizione di farmaci della serie uterotonica.

Possibili complicazioni del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata

Tra le possibili complicanze del processo patologico di PONRP, le più pericolose sono:

  1. Un alto rischio di perdita di sangue nella madre, che è accompagnato da instabilità emodinamica, e porta anche allo sviluppo di shock o coagulazione intravascolare disseminata.
  2. Trasfusione dal feto alla madre, inoltre - alloimmunizzazione.
  3. La sconfitta del feto, la sua morte.

Con il distacco cronico della placenta, sono possibili mancanza di acqua e ritardo della crescita fetale, che influenzeranno ulteriormente il livello di sviluppo del nascituro.

Prevenzione del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata

La principale prevenzione del distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata è il trattamento obbligatorio e tempestivo di qualsiasi processo patologico nel corpo di una donna. Si consiglia di prendersi cura di questo prima della gravidanza.

Se la diagnosi di PNRP non è progressiva e lieve, la prognosi per una donna incinta e per un nascituro è molto favorevole. Una forma grave richiede un intervento medico obbligatorio, altrimenti rappresenta una minaccia non solo per la vita del feto, ma anche per la futura mamma.

distacco prematuro di placenta: cause, sintomi, trattamento

Un punto importante è monitorare la dinamica del flusso sanguigno nell'utero e nella placenta durante la gravidanza in presenza di fattori di rischio

Un avvertimento! I pazienti con preeclampsia stabilizzata meritano un'attenzione speciale. In assenza di efficacia durante la terapia, la gestante deve essere ricoverata in maternità.

Conclusione

Il distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata è una pericolosa condizione patologica che crea una maggiore minaccia per la salute della futura mamma e del bambino. Il fenomeno si verifica in media nel 4% delle donne in gravidanza e richiede un intervento medico obbligatorio. Con la forma progressiva di PONRP, è necessario un parto tempestivo, indipendentemente dal periodo di gravidanza e dalla vitalità del feto.

Le informazioni e i materiali su questo sito sono forniti solo a scopo informativo. Non dovresti fare affidamento sulle informazioni in sostituzione di consigli, assistenza o trattamenti medici professionali effettivi.

  • Dec 06, 2021
  • 76
  • 0