Salpingite nelle donne: sintomi e trattamento, farmaci, che cos'è, codice ICD-10, recensioni

How to effectively deal with bots on your site?

Contenuto

  • 1 Cos'è la salpingite
  • 2 Si può curare la salpingite?
  • 3 Cause di salpingite
  • 4 Segni di salpingite
    • 4.1 Allocazioni con salpingite
    • 4.2 Dolore con salpingite
  • 5 Tipi di salpingite
  • 6 Complicazioni della salpingite
  • 7 Diagnosi di salpingite
  • 8 Trattamento della salpingite
    • 8.1 Trattamento della salpingite acuta
    • 8.2 Trattamento della salpingite cronica
  • 9 Quanta salpingite viene trattata
  • 10 È possibile fare sesso con la salpingite
  • 11 È possibile rimanere incinta con la salpingite
  • 12 Prevenzione
  • 13 Conclusione
  • 14 Feedback sul trattamento della salpingite nelle donne

La salpingite è una delle malattie più comuni in ginecologia, che rappresenta l'infiammazione delle tube di Falloppio. Una diagnosi isolata è rara, di norma anche le ovaie sono coinvolte nell'infezione, che comporta l'ooforite. Insieme, entrambe le malattie sono solitamente combinate in un gruppo comune chiamato salpingo-ooforite. La diagnosi può essere completata da un'estesa infiammazione dell'utero in fasi avanzate. I sintomi e il trattamento della salpingite nelle donne sono determinati dallo stadio della malattia, ma in ogni caso richiede un intervento medico.

instagram viewer

Cos'è la salpingite

La diagnosi è un processo infiammatorio localizzato nelle tube di Falloppio, una delle patologie più comuni che si verificano negli organi pelvici. Può essere bilaterale, quando colpisce due lati contemporaneamente, e unilaterale.

La salpingite sinistra o destra si sviluppa principalmente nelle donne in età fertile, più spesso fino a 25 anni. In alcuni casi, si verifica anche dopo l'inizio della menopausa.

Innanzitutto, l'infiammazione infettiva colpisce la membrana mucosa del tubo, dopo di che diventa cronica e penetra negli strati più profondi degli organi.

Importante! La salpingite bilaterale acuta si sviluppa più spesso nelle donne nullipare.

Si può curare la salpingite?

Anche la salpingite bilaterale cronica può essere curata se vedi un medico in modo tempestivo. Una forma lieve della malattia può essere trattata in modo conservativo. Se i sintomi della salpingite cronica indicano un decorso grave della malattia, potrebbe essere necessario il ricovero in ospedale.

Come e come trattare la salpingite nelle donne

Con la formazione di pus, è urgentemente necessario un intervento chirurgico

Cause di salpingite

I motivi per cui si verifica la salpingite acuta, che successivamente sfocia in cronica, risiedono nell'attività di microrganismi patogeni e opportunistici. Questi includono:

  • stafilococchi;
  • streptococchi;
  • clamidia;
  • enterococchi;
  • micoplasmi;
  • gonococchi, ecc.

Ci sono anche una serie di fattori aggiuntivi che contribuiscono allo sviluppo della malattia nelle tube di Falloppio:

  1. La presenza di infezioni focali nel corpo. Anche un semplice mal di gola può contribuire allo sviluppo della salpingite.
  2. Diminuzione dell'immunità per altri motivi.
  3. Aborti e aborti spontanei con curettage.
  4. Malattie ginecologiche di natura infettiva.
  5. Interventi chirurgici intrauterini.
  6. Lesioni dovute al parto.
  7. Rapporti non protetti, non rispetto delle norme igieniche.
  8. Eventuali anomalie nello sviluppo delle tube di Falloppio e dell'utero.
  9. Installazione errata della spirale contraccettiva.
  10. Stress frequenti, depressione, stile di vita malsano, presenza di cattive abitudini.

Segni di salpingite

Di norma, i sintomi acuti della salpingite nelle donne compaiono all'inizio del ciclo mestruale, subito dopo la fine del sanguinamento. Sono espressi dai seguenti segni:

  • febbre, brividi;
  • violazione del ciclo mestruale;
  • debolezza e vertigini, mal di testa di natura sconosciuta;
  • nausea, gonfiore;
  • attacchi di panico, soprattutto se stressati;
  • incapacità di rimanere incinta, aborto spontaneo;
  • frequente bisogno di andare in bagno, doloroso disagio durante la minzione.

La salpingite acuta e subacuta, a differenza di quella cronica, è sempre accompagnata da malessere generale. Quest'ultimo è caratterizzato da una sensazione periodica di una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore.

Allocazioni con salpingite

Le allocazioni nelle malattie ginecologiche sono spesso di natura purulenta. Possono essere inframmezzati da muco e, in casi avanzati e con l'aggiunta di un'infezione secondaria, anche sangue. Lo scarico è abbastanza intenso e allo stesso tempo ha un odore sgradevole.

Dolore con salpingite

Le sensazioni dolorose con una tale diagnosi sono di natura specifica, che dipende dalla sua forma. Nella salpingite acuta, tali segni sono più pronunciati, mentre nella salpingite cronica non si fanno praticamente sentire.

Avvertimento! Il dolore nella forma cronica della malattia tende ad intensificarsi durante il rapporto sessuale.

Tipi di salpingite

Oltre alla divisione, a seconda dell'entità della diffusione del processo infiammatorio, la malattia può essere classificata in base alla natura dello sviluppo:

  1. Di formaggio. Questo processo di infiammazione è accompagnato da necrosi delle cellule della tuba di Falloppio, richiede un intervento chirurgico.
  2. essudativo. Con un tale processo infiammatorio, nel tubo si forma un fluido sieroso o purulento.
Come e come trattare la salpingite nelle donne

La forma caseosa della malattia è molto meno comune della forma essudativa.

Di conseguenza, a valle il processo infiammatorio può manifestarsi in tre forme:

  1. Acuto - caratterizzato da un decorso e uno sviluppo rapidi, un quadro sintomatico vivido - febbre, abbondante secrezione insolita dalla vagina, forte dolore nella cavità addominale.
  2. subacuto - si forma quando la forma acuta si attenua, i sintomi della malattia sono meno pronunciati.
  3. Cronico - caratterizzato da un lungo periodo di flusso, che può essere accompagnato da fasi acute, quando una donna avverte dolori lancinanti all'addome.

Avvertimento! La forma cronica si manifesta sempre come continuazione di una malattia acuta non trattata.

Complicazioni della salpingite

Se la salpingite acuta o cronica non viene trattata, la malattia è irta delle seguenti complicazioni:

  1. Infertilità. Si verifica a causa della forma cronica, che porta alla formazione di cicatrici e aderenze sulla superficie delle tube di Falloppio.
  2. Processi infiammatori nella zona pelvica, di solito questo fenomeno è associato all'ulteriore diffusione dell'infezione.
  3. Gravidanza extrauterina, che è anche associato alla formazione di aderenze che distruggono la normale attività muscolare delle tube di Falloppio. La loro formazione impedisce il movimento di un ovulo fecondato nella cavità uterina.
  4. Dolore pelvico cronico. Sono particolarmente pronunciati durante l'intimità o qualsiasi attività fisica.

Sia la salpingite cronica che quella acuta sono pericolose durante la gravidanza. Spesso provoca aborto spontaneo o morte fetale.

Diagnosi di salpingite

La diagnosi primaria della malattia inizia con un appuntamento con un ginecologo e un'anamnesi. Successivamente, si svolge un esame su una sedia con palpazione, durante il quale viene effettuato uno striscio per la ricerca di laboratorio. Questa analisi è necessaria per determinare la sensibilità dell'agente patogeno che ha causato la salpingite agli antibiotici che verranno utilizzati nel trattamento.

Ulteriori opzioni di ricerca:

  1. Esami del sangue e delle urine generali, che possono rilevare la presenza di processi infiammatori.
  2. Esame a raggi X della pervietà delle tube di Falloppio.
  3. Analisi PCR, che rivelerà il DNA del patogeno.
  4. Ultrasuoni, che consente di evidenziare l'accumulo di liquido nelle tube di Falloppio, aderenze e cicatrici.
Come e come trattare la salpingite nelle donne

La laparoscopia è un metodo diagnostico necessario quando è necessario studiare lo stato del processo infiammatorio dall'interno.

Trattamento della salpingite

Il trattamento della salpingite può essere sia conservativo, farmacologico che chirurgico. L'opzione di trattamento dipende dalla forma della malattia e dallo stadio.

Trattamento della salpingite acuta

La salpingite acuta e la sua forma cronica in una versione esacerbata richiedono un trattamento ospedaliero. Condizioni obbligatorie per una terapia di qualità sono la dieta, il freddo sulla cavità addominale e il riposo a letto. La scelta del farmaco antibatterico si basa sul risultato dell'analisi per la sensibilità dell'agente patogeno.

Viene praticato l'uso di quasi tutte le forme di antibiotici:

  • cefalosporine;
  • aminoglicosidi;
  • tetracicline;
  • macrolidi, ecc.

Inoltre, è necessaria l'introduzione di farmaci antinfiammatori non steroidei, vitamine, immunomodulatori e agenti antimicotici.

Trattamento della salpingite cronica

Il regime di trattamento per il tipo cronico della malattia è simile a quello acuto, ma nella prima variante il paziente può sottoporsi a terapia domiciliare. La condizione principale per il recupero è il rigoroso rispetto del programma prescritto dal ginecologo, mentre è importante sottoporsi a esami regolari per verificare l'efficacia della direzione scelta.

Se la forma cronica della diagnosi è accompagnata da sindromi dolorose acute o si verifica sullo sfondo della gravidanza, è necessario il ricovero in ospedale.

Quanta salpingite viene trattata

La durata del trattamento dipende dalla forma della malattia e dalla presenza di fattori aggravanti. In media sono necessari almeno 10-12 giorni di assunzione di farmaci antibatterici.

È possibile fare sesso con la salpingite

L'intimità è consentita solo dopo la soppressione della fase acuta della malattia e l'eliminazione dell'infezione dal corpo. Altrimenti, il rischio di infettare un partner è alto.

È possibile rimanere incinta con la salpingite

È del tutto possibile rimanere incinta di salpingite in qualsiasi forma, ma questo non è assolutamente raccomandato dai medici. La presenza di qualsiasi infezione che ha causato il processo infiammatorio nella tuba di Falloppio rappresenta una minaccia per la vita del nascituro.

Prevenzione

Tutte le misure preventive sono simili ad altre malattie infettive. È importante visitare un ginecologo almeno 1-2 volte l'anno, fare attenzione allo stress, essere testati per le malattie sessualmente trasmissibili.

Come e come trattare la salpingite nelle donne

In presenza di sintomi spiacevoli e sensazioni dolorose, si consiglia di consultare un medico per un esame

Conclusione

I sintomi e il trattamento della salpingite nelle donne richiedono un intervento medico obbligatorio. La malattia può essere causata da vari agenti patogeni di natura infettiva e rappresenta una minaccia per la funzione riproduttiva di una donna. Come misura preventiva, si raccomanda di sottoporsi a esami regolari da un ginecologo e di essere testati per le malattie sessualmente trasmissibili.

Feedback sul trattamento della salpingite nelle donne

Koshneva Maria, 28 anni, Mosca

Ho scoperto la malattia per caso, c'erano dolori all'addome. Si è scoperto che nella fase cronica. Ha superato i test, è stata curata a casa con antibiotici. Dopo l'ecografia è tutto normale, l'infezione è sparita, anche il dolore.

Mironova Alevtina, 23 anni, Krasnodar

Sono comparsi scarichi con un odore sgradevole, l'analisi per l'infezione ha mostrato micoplasma e sullo sfondo si è sviluppata la salpingite destra. A causa della forma acuta, ho dovuto andare in ospedale. Ma il sollievo è arrivato subito dopo la terapia. Non c'era dolore particolare.

Le informazioni e i materiali di questo sito sono forniti solo a scopo informativo. Non dovresti fare affidamento sulle informazioni in sostituzione di consigli, assistenza o trattamenti medici professionali effettivi.

  • Jun 21, 2022
  • 69
  • 0