Prodotti che aiutano a proteggere dai raffreddori

La fine dell'inverno è il periodo dei raffreddori e dell'aumento dell'incidenza delle malattie respiratorie. In questa stagione, devi prenderti cura della tua salute. In inverno, gli esperti consigliano di consumare molta fibra, visitare regolarmente la palestra e la piscina, in modo che il corpo, abituato ai carichi, resista alle infezioni e ottimizzi la loro dieta.

Prodotti in grado di combattere i virus

Solo alcuni semplici integratori utilizzati nella dieta nel bel mezzo di un'epidemia possono ridurre le probabilità di una persona di trascorrere due settimane in congedo per malattia. Il campione nel contenuto di vitamina C è il limone. Conosciuto per le sue proprietà antibatteriche e la sua naturale capacità di purificare le cellule del fegato, il limone aumenterà per proteggere il corpo prima della malattia.

  • La cannella è generalmente nota come integratore alimentare. Può alleviare il dolore e anche resistere ai raffreddori. Grazie al suo effetto riscaldante, la cannella stimola la circolazione sanguigna e allevia il corpo dalle tossine.
  • instagram viewer
  • Ginger, che è famoso per gli amanti del sushi, è tradizionalmente usato per il trattamento del mal di gola, malattie del tratto gastrointestinale, si è giustamente dimostrato come un potente preventivo contro i virus. Lo zenzero, aggiunto al cibo caldo, avrà un effetto ancora più positivo sul corpo.
  • Il miele ordinario può creare una barriera alle infezioni nel corpo umano.È il miele che contiene enzimi e sostanze antibatteriche che perdono il loro valore nel processo di lavorazione del miele, per questo motivo si consiglia ai medici di usarlo spesso e in piccole quantità in inverno per proteggersi dai virus. Non mettere il miele nel tè caldo: molti dei suoi nutrienti saranno distrutti e una parte significativa delle proprietà medicinali andrà persa.È meglio usarlo in uno spuntino.
  • Uno degli impianti più efficaci per la prevenzione dell'influenza, che è arrivato in Europa dal continente nordamericano è l'Echinacea. Ecco perché il suo estratto viene consumato con tè o bevuto in compresse, tinture, sia durante il raffreddore che per la profilassi. I gambi e le foglie di Echinacea contengono varie sostanze che possono attivare le difese del corpo al momento giusto.
  • L'aglio aiuta a prevenire una malattia imminente, solo pochi dentini al giorno aumentano l'immunità e aiutano a proteggere dai raffreddori.
  • Come strumento aggiuntivo, è possibile utilizzare un decotto di camomilla per sciacquarsi la gola se il raffreddore è già iniziato.
  • La popolazione è vaccinata contro l'influenza ogni anno. I medici ritengono che questa sia la migliore protezione contro i ceppi influenzali per bambini e adulti. Pertanto, se non si hanno controindicazioni, vale la pena vaccinare prima dell'inizio del periodo autunno-inverno. Diete terapeutiche

    • Mar 18, 2018
    • 79
    • 595