Le ossa della frutta: buone e cattive

"Tutto è veleno, e tutto è una medicina - entrambi determinano la dose."La nota affermazione di Paracelsus è vera non solo per le medicine, ma anche per molti prodotti che sono nella nostra dieta.

È difficile crederci, soprattutto se si tratta dei preferiti di medici e nutrizionisti: frutta e bacche. Saporito e, naturalmente, utile - dove è il "veleno" in loro? Ed è nascosto dietro un denso guscio di ossa. Il ferretto susine, pesche, albicocche, ciliegie, ciliegie è una sostanza come glucoside amigdalina( talvolta indicato come vitamina B17).Si crede che questo componente abbia capacità uniche, viene scisso nello stomaco con il rilascio di acido cianidrico. Questo acido è il veleno più forte, ad un dosaggio di 1 mg / kg di peso corporeo è letale per l'uomo.

Tuttavia, se si mangia in un giorno, diversi nucleoli di frutta, non si può morire, ma per guarire - è del tutto possibile. Essendo embrioni vegetali, contengono un'enorme quantità di vitamine e minerali.regola generale

instagram viewer

per coloro che hanno deciso di impegnarsi in "kostochkoterapiey": nuclei che hanno a respingere il guscio di osso, nella dieta quotidiana deve essere inferiore a 10. Il numero di coloro che hanno un sapore amaro pronunciato( la prova dell'elevato contenuto di amigdalina), è meglio ridurre a 3-5.

Top 3 per i nostri

salute semi di di ciliegie, ciliegia, pesca, prugna raramente utilizzato nella pratica domestica, tuttavia, sulla base di loro facendo infusi, aiuta con le malattie delle articolazioni, dei reni, e patologie cardiovascolari. Le ossa e i chicchi più utili sono in melograno, uva e albicocche.

1. Ossa melograno

sputa loro non vale la pena, soprattutto per le donne: fitormoni "reale" del frutto di un effetto benefico sulla salute durante le mestruazioni e la menopausa.

Ossa MELOGRANO ridurre il colesterolo, eliminare le tossine, combattere infestazione da parassiti. Sono ricchi di fibre, normalizzano il lavoro degli intestini.

Le pietre di melograno contengono vitamina E, ferro, acidi grassi polinsaturi.

Quando si usano pietre di melograno, è necessario osservare la misura! Possono danneggiare le gengive e, in grandi quantità, causare un attacco di appendicite. Si consiglia di macinare con un po 'di zucchero e prendere 1 cucchiaino.al giorno

2. Le ossa uva

Uva "per i pigri" - uvetta - deve fare un passo indietro: varietà con semi è molto più utile! Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alle uve rosse: questo è il record per gli antiossidanti. Contenute nelle sue ossa i fitoestrogeni normalizzano la salute di una donna che ha superato i 45 anni.

I semi d'uva ringiovaniscono il corpo, rafforzano i vasi, riducono il rischio di coaguli di sangue e tumori. Cosa

comprendono: vitamine A, E, K, zinco, rame, selenio, potassio, calcio, ferro, magnesio, composti fenolici pianta, resveratrolo( forte antiossidante).

3. albicocca

L'additivo preferito per i dolci in Medio Oriente: nucleo calcinato in un forno, distruggendo così la delicatezza e facendo amigdalina( quando viene utilizzato in una piccola quantità), praticamente innocui.pozzi

albicocca hanno azione antiossidante, tossine

semi di albicocca sono ricchi di vitamine acidi A, C, E, potassio, magnesio, calcio, ferro e grassi polinsaturi.

Nutrizione e salute
  • Apr 15, 2018
  • 10
  • 535