Post di Pasqua: un calendario che può e non può essere

Contenuto
  • casa e il significato della Quaresima
  • pasto Regole
  • Caratteristiche xerophagy in post
  • purificazione spirituale e fisica
  • Cosa fare e cosa non fare durante la Quaresima
  • prima settimana dopo
  • prima settimana di Quaresima, la penitenza - dice il metropolita Kirill, il video
  • Ultima settimana dopo
  • Come diversificare il tavolo durante la Quaresima pasti senza carne Precauzioni
  • gustoso e sano

Come sapete, quasi nulla è dato nella nostra vita, senza l'applicazione di una forza definitaesimo e del lavoro. Quaranta giorni di digiuno aiuta a preparare per la festa di Pasqua, purificare non solo il corpo ma anche l'anima. Consideriamo le caratteristiche del post Pasqua calendario: quando iniziare il digiuno, e quando fermarsi, come ad aderire al post, e che tipo di cibo dovrebbe essere consumato.

casa e il significato della Quaresima

digiuno di quaranta giorni prima di Pasqua è la più rigorosa e importante nella vita dei cristiani ortodossi. Durante questo periodo, i credenti hanno bisogno di mostrare non solo il fisico, ma anche l'astinenza spirituale da vari beni terreni, l'inquinamento e alimenti di origine animale.

Come la Sacra Bibbia, Gesù Cristo era per 40 giorni, tentato dal diavolo nel deserto. Durante il periodo presentato, non beveva e non mangiava. Aderendo al post, abbiamo rendere omaggio alla sofferenza e gli ultimi giorni della vita di Cristo.

Vediamo prima sapere quando la Pasqua Quaresima inizia quest'anno. Ciò di cui abbiamo bisogno per non perdere il suo inizio e in ogni caso non disturbarlo. In

2017godu Pasqua Quaresima inizia 14 marzo e termina il 30 aprile. La più severa sarà la prima e ultima settimana. Durante questo periodo
utilizzare prevalentemente alimenti di origine vegetale senza condimenti, oli e trattamento termico.

Ammissione Regole

cibo Come accennato in precedenza, entro la prima settimana sono Settimana rigorosa e santa prima di Pasqua. Negli altri giorni, è necessario mangiare in accordo con il calendario di alimentazione CC di Pasqua, che è la seguente:

  • Lunedi - xerophagy. Come suggerisce il nome, questo periodo deve essere utilizzato solo per asciugare e termicamente non trasformati alimentari: pane, verdure, erbe, bacche e frutti. L'uso di acqua potabile.
  • Martedì - si può avere un pasto caldo a base di ingredienti a base di erbe, senza l'uso di olio fino ad oggi. Di regola, minestre e zuppa di verdure.
  • Mercoledì - così come Lunedi, devoto xerophagy.
  • Giovedi - uso del cibo caldo preparato da olio vegetale senza l'uso di ingredienti.
  • Venerdì - xerophagy.
  • Sabato - il giorno è consentito l'uso di alimenti vegetali, cotti in olio vegetale.
  • Domenica - così come il Sabato, il giorno è permesso di piantare i cibi cotti in olio vegetale.

Ci sono anche giorni in cui un po 'si può variare il menu. Essi si riferiscono ad alcune feste cristiane. Tra quei giorni:

  • Annunciazione( secondo il calendario ortodosso, la festa quest'anno cade il 7 aprile) - in questo giorno è permesso di mangiare varietà basso contenuto di grassi di pesce.
  • Domenica delle Palme( 24 aprile) - è consentito anche l'uso di pesce magro.
  • Lazzaro Sabato( 23 aprile) - menù quaresimale, si può variare il caviale di pesce.

prega di notare che il Venerdì Santo( 29 aprile) non mangiare fino al momento in cui durante il servizio non avrà asporto Sindone. Dopo di che si può mangiare solo verdure, erbe e frutti.

Caratteristiche xerophagy in post

La maggior parte del digiuno pasquale, credenti osservano xerophagy, il che implica un pasto senza dolci e olio vegetale. Questo alimento è secca e ruvida, che è il motivo per cui è abbastanza difficile da mangiare. Inoltre, è preparate senza l'uso di alcun trattamento termico.

Aderendo

xerophagy, il pane può essere consumato, Varie frutta secca( albicocche, prugne, fichi, datteri, uvetta e m. N) e dadi. Anche nella dieta possono essere presenti frutta e verdura crude.

solito xerophagy durante la Pasqua Quaresima osservare chierici. I laici vi aderiscono il primo giorno di digiuno e anche il Venerdì Santo. Tuttavia, abbastanza spesso cercano anche di osservare un rigoroso digiuno e si limitano al solito cibo. Si prega di notare che prima di iniziare un rigoroso digiuno, si consiglia di chiedere la benedizione del sacerdote.

Pulizia spirituale e fisica

La restrizione dietetica nel digiuno prima di Pasqua promuove la purificazione fisica. Il corpo si sbarazza di tossine e tossine nocive. Pertanto, il digiuno promuove il miglioramento della salute, il miglioramento dell'immunità e l'accumulo di energia. Di conseguenza, una persona diventa più forte, più sana e più vivace.

Tuttavia, la purificazione fisica non è l'unico compito da raggiungere durante la quaresima. Anche la purificazione spirituale ha un'importanza speciale.
  • Entro 40 giorni, dall'inizio del digiuno pasquale, non puoi giurare, litigare e imprecare. Inoltre, non permettere cattivi pensieri e invidia.
  • Nel periodo del digiuno, si dovrebbe pensare alle cose buone. Enfatizza i tuoi sforzi per purificare e perfezionare la tua anima. Durante questo tempo puoi liberarti dai pensieri peccaminosi, dai vari peccati e mali. Questo periodo è principalmente dedicato alla purificazione spirituale. Altrimenti, il digiuno potrebbe essere paragonato solo alla normale dieta e alla fame.
  • A causa della purificazione fisica e spirituale raggiunto attraverso il digiuno, una persona è in grado di sbarazzarsi di disturbi, la depressione e la tristezza che ha riempito il suo corpo e l'anima. Il suo spirito è purificato, la persona è sintonizzata su un nuovo stato d'animo positivo e acquisisce la gioia della vita.
Molte persone che hanno aderito al digiuno pasquale, hanno testimoniato che hanno iniziato davvero a sentirsi meglio e più allegri.
Questo periodo è servito per illuminare la mente, migliorare la salute, l'apparenza di leggerezza nel corpo e l'accumulo di energia.

Cosa fare e cosa non fare durante la Quaresima

Cosa fare durante la Quaresima:

  • Ogni giorno dovrebbe iniziare con una preghiera. Lei finisce anche il giorno. Se possibile, è necessario frequentare la chiesa, dove si dovrebbe anche pregare e chiedere a Dio di purificare l'anima e rafforzare la fede.
  • Il cibo deve essere necessariamente magro e di origine vegetale. Per consumarlo è necessario in tale quantità che ci fu nel pomeriggio una facile sensazione di fame.
  • Il primo giorno del digiuno pasquale, dovresti astenersi completamente dal cibo.
  • Il digiuno è osservato con estrema severità nella prima e nell'ultima settimana. In questo momento, il cibo dovrebbe essere consumato al minimo. Non dovrebbe contenere olio vegetale, né condimenti.
  • Durante il digiuno, si dovrebbe rispettare l'astinenza. Marito e moglie possono baciarsi solo la sera.
  • Durante l'intero periodo di digiuno, si dovrebbe comportarsi umilmente per rafforzare la propria fede e sviluppare spiritualmente se stessi. La cosa principale in questo non è perdere peso e migliorare il tuo corpo, ma liberarti dei desideri e dei pensieri peccaminosi sul tuo piacere.
  • Durante il digiuno, dovresti liberare completamente i tuoi pensieri e le tue azioni da negativo, cattivo e peccato.È necessario pensare al bene, cercare di perdonare ai propri familiari tutte le loro lamentele, e anche fare del bene agli altri e aiutare chi è nel bisogno. Questo è un momento speciale in cui ci avviciniamo a Gesù Cristo e siamo in grado di purificarci da tutte le cose cattive che sono in noi.
Invece di guardare la TV, visitare un bar o un cinema, è meglio dedicare il tempo libero alla lettura della letteratura religiosa. Così espandi i tuoi concetti di fede, oltre al significato della vita.
  • Almeno una volta è necessario confessare il sacerdote e ricevere la comunione. Questi riti religiosi contribuiscono alla purificazione dell'anima.
  • Il sabato dei genitori, che quest'anno cade il 7, 14 e 21 marzo, si dovrebbe visitare il tempio e mettere le candele dietro i morti.
  • Nel periodo che precede la Pasqua, è necessario esercitare la moderazione nel mangiare. Anche se mangi solo cibo vegetariano, non dovresti mangiarlo fino alla discarica, poiché questo non sarà più considerato il digiuno.
  • È necessario dare elemosine ai mendicanti e aiutare chi è nel bisogno. Allo stesso tempo, puoi chiedere loro di pregare per la tua salute o per la pace dei tuoi parenti defunti.
  • dovrebbe fare buone azioni: per aiutare gli anziani, nutrire gli uccelli e gli animali di strada, fare una donazione, non allontanarsi da quelli che vi chiede aiuto, ecc

Ciò che non o può non è raccomandato durante la Quaresima:. .

  • Durante la GrandeIl digiuno pasquale dovrebbe astenersi dal bere bevande alcoliche, oltre a visitare vari intrattenimenti e istituzioni( si dovrebbero anche limitare le visite a un bar ea un cinema).Questo è il tempo del riposo e del silenzio, riservato al ripensamento delle loro azioni e della vita in generale. Siete pregati di notare che il sabato e la domenica è consentito un bicchiere di vino rosso.
  • In nessun caso non può giurare, rompere i comandamenti, di compromettere la sua coscienza, al pettegolezzo, a pronunciare parole indecenti e indulgere nel peccato.
  • Non puoi caricare il tuo corpo a stomaco pieno.È necessario osservare la restrizione nel cibo in conformità con lo statuto della Chiesa.
  • Durante il digiuno è proibito mangiare alimenti di origine animale: pollame, carne e pesce. Quest'ultimo può essere utilizzato solo in giorni strettamente riservati. Inoltre, sono vietate le uova e i prodotti a base di latte acido.
  • Non puoi sposarti o sposarti durante un digiuno. Si consiglia di posticipare questi eventi a un altro momento più appropriato.
Non dovresti vantarti l'un l'altro. Soprattutto non è necessario farlo per l'osservanza del posto di Pasqua. Limitare se stessi nel mangiare e nel godere è una questione personale per ogni persona credente, e non è necessario mostrarlo, mostrando così il tuo orgoglio.

La prima settimana di digiuno

Quest'anno il post inizia il 14 marzo. Il primo lunedì si chiama pulito. In questo giorno si raccomanda di astenersi completamente dal mangiare.

La prima settimana della Pasqua veloce, insieme con l'ultima è la più severa. Il cibo può essere preso solo una volta al giorno. Deve essere necessariamente asciutto.

Non sono ammessi piatti caldi, per non parlare dell'uso di pesce o piatti cucinati in olio vegetale.

Si noti che la misura dell'astinenza dal cibo è meglio negoziare con il proprio confessore. Inoltre, la presenza di varie malattie croniche associate al tratto gastrointestinale è anche di grande importanza qui. Il digiuno dovrebbe andare per sempre all'uomo e non danneggiare la sua salute.

La maggior parte delle restrizioni sul cibo riguardano i preti. I laici in questo momento sono autorizzati a cucinare il cibo con una piccola quantità di olio vegetale. Durante questo periodo, non puoi mangiare cioccolato e vari piatti di farina. L'unica eccezione è la cottura magra.

prima settimana di Quaresima, la penitenza - dice il metropolita Kirill, il video

Ultima settimana di digiuno

messaggio Ultima settimana di Pasqua, che si chiama Santa, proprio come il primo, è particolarmente rigorosa.È consentito solo mangiare a secco, e il Venerdì Santo si raccomanda generalmente di stare lontano da mangiare cibo.

Durante questo periodo è necessario comportarsi in modo modesto, in silenzio e con calma. Non è permesso nemmeno cantare, suonare strumenti musicali e ballare, così come partecipare a varie attività di intrattenimento. La settimana passionale prima di Pasqua è necessaria per condurre in armonia con te stesso, così come nella meditazione su Dio e sulla tua vita.

Diamo un'occhiata a come prepararci adeguatamente per Pasqua nell'ultima settimana del post:

  1. Il grande lunedì, è necessario preparare con cura la propria casa per le vacanze di Pasqua luminosa. Per fare ciò, è necessario pulire a fondo la casa, lavare bene tutto, aspirarlo e, dove necessario, dipingerlo.
  2. Martedì, è necessario riordinare i vestiti: lavarli, stirare e, se necessario, applicare la patch.
  3. Mercoledì, è necessario completare tutte le faccende domestiche: finire la pulizia, portare fuori tutta la spazzatura, ecc. Inoltre, in questo giorno si consiglia di iniziare la preparazione per fare le uova di Pasqua e dolci pasquali.
  4. Il giovedì di Pasqua, i dolci pasquali iniziano a essere cucinati, per essere fatti con cuore puro, fede e speciale trepidazione. Prima della cottura, dovresti pregare Gesù Cristo, purificare il tuo corpo e la tua anima. Inoltre, un gran numero di rituali diversi sono associati al giovedì puro. Uno di questi è la purificazione del proprio corpo. All'alba, dovresti fare un bagno, lavare bene i capelli e il corpo, eliminando così te stesso dai disturbi negativi e vari. Soprattutto questo rituale è raccomandato per bambini e malati.
  5. Il Venerdì Santo, non è raccomandato mangiare o bere nulla. Inoltre, in questo giorno non dovresti ascoltare musica, ballare, cantare, cucire, cancellare o tagliare.
  6. Il sabato di Pasqua inizia la preparazione per il pasto pasquale. In questo giorno, preparate i piatti per la tavola festiva, così come dipingete le uova e preparate i pysankas.
Dopo la Quaresima, il ritorno al cibo normale dovrebbe essere graduale e prudente.
Se inizi bruscamente a mangiare cibi grassi e carne, puoi peggiorare significativamente la tua salute e anche danneggiare il normale funzionamento dello stomaco e dell'intestino.

Come diversificare il tavolo durante il digiuno

A prima vista, il cibo durante il digiuno di Pasqua sembra molto scarso. Tuttavia, se mostri l'immaginazione e l'abilità del cuoco, puoi diversificare il tuo menu giornaliero. Inoltre, oggi ci sono un numero enorme di ricette per piatti veloci.

Il tavolo può essere variato con i seguenti prodotti e piatti:

  • Varie verdure e frutta - sia fresche che secche.
  • Razasolami.
  • Verde e semi di cereali.
  • Miele e noci.
  • Varie insalate e piatti a base di verdure.
  • prestato per cottura.
  • maccheroni.
  • Funghi: freschi, bolliti, secchi, in scatola, ecc.
  • Zuppe vegetali e borsch magro.

Piatti magri gustosi e utili

Durante un rigoroso digiuno di Pasqua, contrariamente alla credenza popolare, puoi cucinare molti piatti deliziosi e salutari. Diamo un'occhiata ad alcune opzioni interessanti:

  • Insalata con cavolo fresco e prugne secche. Per la sua preparazione, è necessario tagliare cavoli, mele fresche( è preferibile scegliere varietà agrodolci) e carote con cannucce sottili. Le prugne sono immerse in acqua tiepida, e dopo che si gonfia, tagliate a strisce e mescolate con il resto degli ingredienti. Nell'insalata aggiungere sale, zucchero e condire con succo di limone.
  • Insalata di zucca e mela. Per la sua preparazione, mele e zucca fresche sono state strofinate su una grattugia e mescolate bene. Separatamente su una grattugia fine, strofinare rafano e aggiungere al resto degli ingredienti. Quindi aggiungere lo zucchero all'insalata e condire con succo di limone. Sopra decorare le carote grattugiate fresche tritate.
  • Insalata di banane. Alcune banane mature vengono tagliate a cubetti, quindi aggiungono noci e un uvetta ben lavata in acqua tiepida. Quindi la miscela risultante di vitamine viene preparata con cura su foglie di lattuga pulite e cosparsa di scorza di limone.

Precauzioni

Il post di Pasqua ortodossa dovrebbe essere attentamente seguito dalle seguenti categorie di persone:

  • Donne incinte.
  • per gli anziani.
  • Per i bambini piccoli.
  • Minori.
  • a persone che soffrono di malattie croniche.
  • Persone che hanno problemi con il sistema endocrino.

Le suddette categorie di persone prima di osservare il digiuno dovrebbero consultare il proprio medico e parlare con il prete. Il fatto è che l'astinenza da carne, pesce e piatti a base di latte può essere dannosa per la salute. Inoltre, il significato del digiuno pasquale non è nella limitazione del cibo, ma nella purificazione spirituale e nel rafforzamento della fede. Secondo il calendario Quaresima

di Pasqua, si consiglia di tre volte alla settimana( Lunedi, Mercoledì e Venerdì) di aderire ad asciugare dieta mangiando frutta fresca, pane, verdura e frutta secca.
Il martedì e il giovedì puoi mangiare piatti caldi e durante il fine settimana puoi bere un bicchiere di vino rosso e preparare piatti a base di verdure con l'aggiunta di olio magro.

Il digiuno è una questione personale per ogni credente. Il digiuno pasquale è obbligatorio per il clero, i laici non possono seguirlo rigorosamente.

Video:

4:51
Grande post ortodosso. Il menu di alimentazione per giorni in quaresima
4:19
Cosa non si può fare in quaresima?
14:18
Grande post 2016 / programma / controindicazione / come non interrompere?
  • May 27, 2018
  • 67
  • 178